Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

L’impegno di Renault per la Qualità e l’Innovazione


L’impegno di Renault per la Qualità e l’Innovazione
09/11/2012, 11:05

Anche quest’anno Renault conferma il suo impegno per la qualità che mette al servizio dei suoi clienti, aderendo alla 24a edizione della Campagna Nazionale “Noi ci siamo”, promossa dal Gruppo Galgano, nell’ambito della Settimana Europea della Qualità che si svolge dal 5 all’11 novembre 2012.  

 

In occasione della Settimana Europea della Qualità, che il 5 novembre giunge alla sua 18a edizione, Renault conferma il proprio impegno a sostenere la qualità, l’innovazione e l’eccellenza come valori fondamentali alla base della sua strategia.

 

Nell’ambito di questa iniziativa, Renault parteciperà alla 24a edizione della Campagna Nazionale Qualità e Innovazione “Noi ci siamo”, lanciata dal Gruppo Galgano, che prevede l’adesione di diverse realtà aziendali ed istituzionali unite per testimoniare il ruolo strategico della qualità e dell’innovazione per il futuro del nostro Paese.

Con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’edizione del 2012, per il quarto anno consecutivo, viene premiata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con la Speciale Medaglia Presidenziale, come riconoscimento simbolico per il grande valore dell’iniziativa.

 

Elementi chiave della strategia “Renault 2016: Drive the change”, la qualità e l’innovazione sono alla base dei progressi che Renault ha raggiunto in tema di comfort, affidabilità e sicurezza, in un’ottica di miglioramento continuo. 

 

L’impegno di Renault per la qualità, che trova espressione nel logo “Renault Quality Made” che accompagna la comunicazione della casa francese, si concretizza nell’affidabilità dei suoi prodotti e dei suoi servizi, nella soddisfazione del cliente, un vero e proprio ambasciatore della Marca e dei suoi standard qualitativi, e nella rete di distribuzione, riconosciuta per la sua professionalità e la sua organizzazione, con cui Renault punta a raggiungere l’eccellenza nella relazione con il cliente. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©