Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Colpa di una canzone "parodiata"

L'ira della Tatangelo, la Pausini ha scritto un brano su di me


L'ira della Tatangelo, la Pausini ha scritto un brano su di me
24/03/2011, 16:03

ROMA – E’ scoppiata la guerra tra Anna Tatangelo e Laura Pausini. La bella cantante sorana si è mostrata affranta nel raccontare (in uno dei capitoli della sua autobiografia dal titolo “Ragazza di periferia” ripreso dal settimanale “Chi”) un episodio accaduto qualche tempo fa: in sintesi, la Pausini avrebbe riscritto un brano di Lady Tata, stravolgendolo e facendolo diventare una sorta di parodia. Lo scopo, ovviamente, era quello di schernirla per il suo modo di cantare ed anche per come si pone verso il pubblico. “Lo aveva poi fatto cantare dai suoi fan. Nello specifico cantava che il suo fidanzato, Paolo Carta, era più bello del mio e che il suo seno naturale non poteva essere paragonato alle mie tette finte” – ha spiegato Anna –“Insomma, andava avanti così, con una serie di cattiverie gratuite incomprensibili. Da quel momento non posso mica considerare Laura la mia migliore amica! Magari un giorno riusciremo a chiarire questa faccenda”.
La questione, dunque, è ancora sospesa. Di certo si sa che fino al concerto di Amiche per l’Abruzzo, tra le due corresse buon sangue. Forse, però, anche quella era apparenza. Così come nessuno si aspettava una Pausini tanto perfida verso una collega. Che sia vero, oppure no, solo Laura potrà sciogliere il dubbio.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©