Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Una notizia dalla Keshe Foundation

L'Italia ha in mano il brevetto per la produzione di energia gratis?


L'Italia ha in mano il brevetto per la produzione di energia gratis?
29/10/2012, 09:23

BRUXELLES (BELGIO) - La notizia non è stata ripresa da nessun giornale, ma potenzialmente è una bomba. A parlarne è stato solo il sito tempodicambiare.it, diffondendo un appello specifico, notizia poi ripresa da qualche blog. Ma venerdì l'ingegner Mehran Tavakoli Keshe è andato all'ambasciata italiana di Bruxelles e ha consegnato tutti i brevetti per riprodurre i suoi progetti per produrre energia gratis e in quantità illimitata. Stesso "regalo" è stato fatto ad una novantina di ambasciate di altrettanti Paesi nel mondo.
Le idee di Keshe sono recuperabili sul sito www.keshefoundation.org (anche se questa mattina il sito è irraggiungibile) anche se non ci sono dettagli tecnici, ma solo descrizioni generiche e visioni anche abbastanza immaginifiche. SI tratta in effetti di creare un plasma di energia a temperature relativamente basse e di sfruttare questo plasma per produrre energia. Ma un passo del genere è il classico taglio del nodo gordiano: a questo punto o i progetti di Keshe sono fuffa, e quindi presto finirà nel dimenticatoio; altrimenti, se quei progetti sono veri, ci sono 90 governi nel mondo che hanno tra le mani la possibilità di far fare al proprio Paese non un salto, ma un volo in avanti, bruciando le tappe delle scoperte scientifiche di almeno i prossimi 50 anni. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©