Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Un’associazione a tutela delle persone affette da distrofia.

Lotta alla distrofia muscolare


Lotta alla distrofia muscolare
12/06/2010, 09:06

Pozzuoli (Na)- Le distrofie sono malattie degenerative dei muscoli, determinate da difetti genetici, che comportano varie complicazioni anche in ambito respiratorio e cardiologico.
Dal 1961 l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare combatte per promuovere la ricerca che porti una cura a tali malattie. Tra le varie sezioni, sparse sul territorio nazionale, spicca per impegno e operosità, la Uildm dei Campi Flegrei, guidata dal Presidente Antonella D’Aniello e dal Vicepresidente Gaetano Devoto.
Favorire l’integrazione sociale delle persone con disabilità e abbattere le barriere architettoniche e culturali presenti sul territorio: questo è l’obiettivo del sodalizio, sito nel megaquartiere puteolano di Monterusciello.
Con l’arrivo della stagione estiva, la Uildm garantisce alle persone distrofiche momenti di divertimento e di relax, da condividere tutti insieme affinché la malattia non venga più vissuta come un “deserto” e alienazione dal prossimo.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©