Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Sono i filmati di azioni di guerra, con morti veri e reali

L'ultima frontiere di Youtube: il "war porn"



L'ultima frontiere di Youtube: il 'war porn'
07/05/2010, 15:05

Negli ultimi tempi c'è un nuovo tipo di filmato che si sta diffondendo su Youtube. E' un genere che viene chiamato "war porn", e comprende le immagini che vengono diffuse dall'esercito americano, per lo più, relativo agli strumenti di bordo di aerei ed elicotteri. Infatti tutti i mezzi aerei hanno delle telecamere con un sistema di registrazione: sugli aerei è per lo più collegato al sistema di rilascio delle bombe, per cui si vedono le immagini di questo o quell'edificio che esplode. Oppure quelle montate sugli elicotteri, da cui si vede l'effetto dei razzi o delle mitragliatrici mentre sparano sulle persone. E si tratta per lo più di persone civili, che vengono colpite; non di rado si assiste all'omicidio di donne e bambini. Anche perchè sono immagini che per lo più arrivano da Iraq ed Afghanistan, dove operazioni di questo genere sono praticamente quotidiane.
Poi c'è un sottogenere, del war porn, che viene chiamato trash porn, ma che è più difficile da trovare, in quanto viola le regole di Youtube. Si tratta di immagini (secondo alcuni sono truccate al computer, secondo altri si tratta di immagini vere) registrate con una videocamera portatile dove si vedono soldati che stuprano le civili; ed anche in questo caso le immagini sono più eloquenti di qualsiasi parola. Si tratta di stupri di gruppo, realizzati tra risate e incoraggiamenti che i soldati si rivolgono; e proprio questo, secondo alcuni, sarebbe la dimostrazione che sono filmati truccati.
(Nel video immagini riprese da una "cannoniera volante" AC-130 Spectre, un aereo da trasporto modificato)

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©