Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

L'annuncio del presidente Vincenzo D'Anna

Lunedì serrata dei centri privati accreditati della Federlab


.

Lunedì serrata dei centri privati accreditati della Federlab
02/07/2012, 15:07

Annunciano la serrata i centri sanitari accreditati. La Regione Campania da più di un anno è mancante sui pagamenti predisposti. Insufficienti i fondi assegnati per l’erogazione delle prestazioni specialistiche e la mancata corretta programmazione del fabbisogno. Per questo, la prossima settimana sarà sospesa l’erogazione delle prestazioni specialistiche nelle aziende sanitarie locali dove si registra la maggiore criticità. E tra queste ci sono soprattutto quelle della città di Napoli. "La sanità privata in Campania - ha affermato l'europarlamentare, Enzo Rivellini - con circa il 30% delle risorse complessive del sistema garantisce il 40-45% delle prestazioni essistenziali. E dunque gli sprechi non sono solamente nel privato ma principalmente nel pubblico, dove continuano le consulenze, le parentopoli e la gestione poco accorta della sanità". Ad annunciare la serrata, il presidente nazionale di Federlab Sbv, Vincenzo D’Anna: "Lunedì chideremeo un incontro con il Prefetto di Napoli, Andrea De Martino, affinchè chieda spiegazioni alla Regione sulla gestione dei fondi".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©