Cyber, scienza e gossip / Sesso

Commenta Stampa

“Ha più fascino l’uomo che ha già conquistato una donna”

L’uomo già impegnato attrae di più le donne


L’uomo già impegnato attrae di più le donne
26/08/2009, 14:08

“Non desiderare la donna d’altri” recita la tradizione. E se gli uomini sono avvertiti, le donne ne approfittano per lasciarsi sedurre da fidanzati e mariti di amiche e conoscenti.
A rivelarlo Louis Nicoletta, fondatore di PUATraining Italia, società che si occupa di realizzare corsi di seduzione.
“Il fatto di essere parte di una relazione può giocare a favore dell’uomo per quanto concerne la conquista di una donna al di fuori della coppia. Nella stragrande maggioranza dei casi le donne sono attratte da uomini che, ai loro occhi, sono già prescelti da altre donne. Si tratta della cosiddetta “preselezione” che lascia la donna affascinata e incuriosita” spiega Louis Nicoletta.
Un uomo che ha già conquistato un’altra persona ha sicuramente delle qualità che la donna è desiderosa di scoprire. “Gli uomini che hanno già sedotto suscitano sicuramente un fascino maggiore sia perché risultano più difficili da raggiungere sia perché hanno delle caratteristiche tutte da scoprire che hanno già attratto una donna”.
Ad attrarre sono soprattutto coloro che mostrano di avere molto successo con il gentil sesso. “Sedurre è un’arte e le donne sono affascinate da chi si mostra creativo in questo campo. Chi è circondato da donne dimostra di saper comunicare ed entrare in contatto con il complicato universo femminile”.
Ciò che però può preoccupare le donne che sono riuscite a conquistare un uomo già impegnato o addirittura un seduttore è l’onestà e la fedeltà del nuovo partner. “Anche chi sa sedurre può impegnarsi in relazioni monogame” rassicura Nicoletta. “Alcuni dei nostri più bravi insegnanti di corsi di seduzione sono in relazioni fisse da lungo tempo, mentre altri sono in relazioni aperte nelle quali la partner è consapevole e consenziente dello stile di vita del compagno. In molti casi la partner è stata conosciuta durante una dimostrazioni dal vivo per studenti. Ciò conferma, ancora una volta, quanto un uomo che conosce l’arte della seduzione possa suscitare l’interesse delle donne”.
A tal proposito Nicoletta porta ad esempio Neil Strauss, autore di “The Game”, una sorta di bibbia per gli aspiranti seduttori. “Lo stesso Neil Strauss ha avuto varie MLTR “multiple-long-term-relationships”, ovvero relazioni in cui egli era consapevole che le sue partner avevano altre relazioni e viceversa. Alla fine però anche Strauss ha deciso di avere una relazione monogama e di tagliare fuori dalla sua vita le altre donne. Apprendere l’arte della seduzione permette semplicemente ad un uomo di non doversi accontentare, di aumentare la scelta a disposizione con il sesso opposto, in modo da facilitare l’incontro con la donna giusta”.
 

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©