Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

MAFIA, DENUNCIARE PER NON DIMENTICARE


MAFIA, DENUNCIARE PER NON DIMENTICARE
26/06/2008, 13:06

 

Denunciare genericamente la mafia, la camorra e la ‘ndrangheta è facile, lo fanno tutti; spesso anche gli stessi mafiosi, per mimetizzarsi meglio. Ma per denunciare il malaffare facendo nomi e cognomi ci vuole coraggio. Ci sono uomini che l’hanno fatto, che sono morti, che rischiano la  vita, e spesso ce ne dimentichiamo. Chi conosce il passato della sua terra, la storia sociale, la cultura e ne conserva memoria attiva, possiede la chiave della propria identità. Il tempo allontana gli eventi, li annebbia, ne fa scemare la percezione e la dimensione. Da qui l’idea di una fotogallery con tutti i volti di chi lotta e ha lottato contro la criminalità organizzata….per non dimenticare.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Paolo Borsellino
Giovanni Falcone
Gen. Nando Dalla Chiesa
Antonino Caponnetto
Giancarlo Siani
Peppino Impastato
Francesco Fortugno
Don Luigi Merola
Roberto Saviano