Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Magma festival, venerdì 13 luglio tappa a Torre del Greco


Magma festival, venerdì 13 luglio tappa a Torre del Greco
11/07/2012, 11:07

Magma festival e Miss magma, tutto pronto per la tappa di Torre del Greco Presidente di giuria sarà il più bello d’Italia 2011, il torrese Ciro Torlo

Magma festival e Miss magma tornano a casa. È tutto pronto infatti per la tappa di Torre del Greco della doppia kermesse organizzata anche quest’anno dall’associazione Nuova Arcadia. Una tappa attesa quella in programma al Posh di via Montedoro venerdì 13 luglio, in una serata dedicata alla buona musica e alla bellezza. E in tema di bellezza gli organizzatori della rassegna hanno deciso di puntare su uno che se ne intende per presiedere la giuria: sarà infatti Ciro Torlo, giovane torrese laureatosi lo scorso anno il più bello d’
Italia, a guidare i giurati nelle scelte dei più meritevoli all’accesso alla finale in programma nel mese di settembre.
La tappa di Torre del Greco, affidata alla conduzione di Salvatore Perillo e alla regia di Giuseppe Di Salvatore, segna una sorta di giro di boa verso l’
atto conclusivo di Magma festival e Miss magma e segue quella svoltasi lo scorso fine settimana a Ottavianio, dove ancora una volta è andato in scena un appuntamento molto seguito dal pubblico. In quest’ultima circostanza tra le miss a vincere è stata Carmela Langella che ha preceduto due ragazze classificatesi al secondo posto ex aequo (Laura Pantaleo, miss Cinema-Di Maio medical, e Erminia Angeloni, miss Cinema-farmacia De Pasquale). Tra i cantanti a Ottaviano hanno trionfato nella sezione junior Francesco Barra e in quella senior Ylenia Pagliuca. Da ricordare infine che nell’appuntamento di Casamarciano hanno vinto tra le bellezze Carmen Picozzi (miss Casamarciano- Lunella bijoux) e tra le “ugole d’oro” Mara Cefalo da Solofra (sezione senior, gli junior riposavano).
“Ovunque arriva la nostra carovana – afferma il direttore artistico della doppia rassegna, Luisa Serdonio – è un successo di pubblico. Siamo contenti di questo dato e ora, ovviamente, attendiamo con trepidazione la tappa di Torre del Greco, sempre un momento particolare per la nostra associazione visto che giochiamo in casa”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©