Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

"Make it your race 2012": aperte le iscrizioni al talent show per aspiranti piloti firmato Abarth


'Make it your race 2012': aperte le iscrizioni al talent show per aspiranti piloti firmato Abarth
13/03/2012, 16:03

Sul sito www.makeityourrace.it si sono aperte il 1° marzo le iscrizioni alla edizione 2012 di "Make it your race", il primo talent show di livello internazionale dedicato agli aspiranti piloti dai 18 ai 40 anni. Il suo scenario è la pista, il suo profumo l'odore di benzina, la sua cifra l'adrenalina. 105 piloti non professionisti, provenienti da tutta Europa, si sfidano per l'obiettivo finale: scendere in pista su una Abarth 500 Assetto Corse in una vera gara del Trofeo Abarth 500, insieme ai piloti professionisti. In genere il vincitore è il pilota più veloce. Questa volta sarà il migliore.
L'iniziativa è in perfetta sintonia con la tradizione dello Scorpione che, fin dalla sua fondazione ad opera di Karl Abarth, promuove la "democratizzazione delle corse".

Ad oggi sono state raccolte oltre 10.000 pre-iscrizioni provenienti dai 6 Paesi coinvolti nel progetto - Italia, Germania, UK, Francia, Svizzera e Belgio - grazie anche a un video teaser che su Youtube ha raccolto circa 600.000 visualizzazioni. Numeri che preannunciano un'edizione di successo così come si è dimostrata quella del 2011 che ha coinvolto più di 5000 giovani offrendo la possibilità a 20 di loro di realizzare il sogno di una vita: quello di correre in una vera competizione con una vera auto da corsa. Del resto, alla base della "Make it your race" vi è il concetto che ""Non la velocità, non il brivido. Il vostro obiettivo è il sogno».

Al talent possono concorrere tutti i piloti non professionisti (perciò privi di licenza) di età compresa tra i 18 e i 40 anni e residenti tra Italia, Germania, UK, Francia, Svizzera e Belgio. La selezione avverrà attraverso il sito web makeityourrace.it e i canali Youtube, Facebook e Twitter. Tra tutti gli aspiranti piloti iscritti, 105 di loro verranno selezionati e parteciperanno a una speciale esperienza di guida presso l'Abarth Driving Academy. I 24 migliori, in rappresentanza dei 6 Paesi, parteciperanno a un Boot Camp, dove vivranno tutti insieme per una settimana l'esperienza del team e metteranno alla prova le loro capacità affrontando ogni giorno sfide di ogni genere.

Dopo un'ulteriore selezione, un corso di guida racing preparerà i migliori ad affrontare l'adrenalina della pista, garantendo la massima sicurezza attraverso una formazione professionale, tecnica e pratica. Questa ultima fase decreterà i 6 finalisti, i migliori, che avranno la possibilità di scendere in pista su una Abarth 500 "Assetto Corse" insieme ai piloti professionisti, nella prova del Trofeo Abarth sul circuito di Franciacorta il 24 giugno 2012. Quello che otterrà il miglior piazzamento assoluto avrà un'auto tutta per sé oltre alla possibilità di correre ancora una volta su una Abarth 500 Assetto Corse.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©