Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Maltempo:a rischio 5.600 comuni


Maltempo:a rischio 5.600 comuni
02/02/2009, 09:02

"Se non si fa attività di prevenzione e messa in sicurezza" rischiano di avere problemi dal punto di vista idrogeologico 5.600 dei circa 8 mila comuni italiani. Lo ha detto il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, intervenuto a 'Uno mattina', sottolineando che per anni c'é stata una "totale disattenzione della tutela del territorio"."Ora stanno venendo al pettine tutti i nodi - dice - non ci sono con l'attenzione e con le cure che il nostro territorio richiederebbe. C'é una grande trascuratezza verso questo genere di problemi ma credo che ormai sia chiaro a tutti che, nonostante i soldi siano pochi, è meglio spendere 10 milioni oggi che 10 miliardi domani dopo una grande catastrofe". La situazione della Calabria è l'esempio migliore di quanto é avvenuto per anni in Italia. Su circa 400 comuni, spiega Bertolaso, il 100% è a rischio di dissesto idrogeologico."Tutta la Calabria è a rischio frane e alluvioni, come l'Umbria e la Valle d'Aosta che però sono meglio organizzate. E qui, nel corso degli ultimi 20-30 anni, non si è fatto nullaper proteggere il territorio, per carenza di soldi ma anche per tutta un'altra serie di vicende". Con la prevenzione, conclude Bertolaso, "non si vincono le elezioni".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©