Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Mazda costruirà un nuovo impianto per la produzione dei sistemi di trasmissione in Thailandia


Mazda costruirà un nuovo impianto per la produzione dei sistemi di trasmissione in Thailandia
31/01/2013, 11:28

 


Mazda Motor Corporation costruirà un nuovo impianto dedicato alla costruzione di sistemi di trasmissione nella provincia di Chonburi – Thailandia –con un investimento di 26 miliardi di yen.

Mazda ha deciso di costruire questo impianto, al fine di rispondere alla crescente domanda di modelli con tecnologia SKYACTIV e per rafforzare la sua presenza globale di produzione. La costruzione del nuovo impianto avrà inizio nella prima metà dell'anno fiscale che terminerà a marzo 2016.

Il nuovo impianto per la produzione di sistemi di trasmissione sarà situato a circa cinque chilometri a nord dalla struttura in joint venture per la produzione di Mazda - AutoAlliance (Thailand) Co., Ltd. (AAT) - e fornirà cambi automatici SKYACTIV-DRIVE per i modelli SKYACTIV prodotti presso AAT e per altri impianti di produzione di veicoli Mazda in tutto il mondo.

Takashi Yamanouchi - Mazda Representative Director, Chairman of the Board, President e CEO, ha commentato: "Mazda sta lasciando delle impronte nella  produzione globale, al fine di raggiungere l'obiettivo di un volume annuale di vendita di 1,7 milioni di unità per anno fiscale che termina a marzo 2016. Il quartiere Nakanoseki rimarrà l’impianto principale di Hofu per la produzione dei sistemi di trasmissione, ma abbiamo deciso di istituirne un secondo i in Thailandia - Chonburi - . Ciò consentirà a Mazda di far fronte alla crescente domanda di modelli SKYACTIV e stabilire un sistema di produzione in grado di rispondere al mutare delle esigenze dei nostri clienti in modo flessibile e tempestivo. Faremo utilizzare le conoscenze e le esperienze maturate attraverso AAT per garantire il successo del nuovo impianto, in collaborazione con il popolo della Thailandia. "


In conformità con la decisione Mazda stabilirà una nuova società affiliata in Thailandia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©