Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Mazda3 entra nella lista delle finaliste del Car of the Year 2014


Mazda3 entra nella lista delle finaliste del Car of the Year 2014
27/12/2013, 10:50

Leverkusen, 20 Dicembre  2013. La nuova Mazda3 è stata scelta come finalista per il premio Car of the Year 2014, riconoscendo ancora una volta l’approccio anticonformista di Mazda nel costruire vetture senza compromessi. La nuova compatta Mazda è stata nominata insieme ad altri 6 modelli scelti tra 30 candidati in lizza,  per il premio più antico e più ambito d’Europa. 

Recentemente introdotta sul mercato Europeo – nello scorso Ottobre – la nuova Mazda3 è stata l’unico modello Giapponese tra le sette finaliste e una delle uniche due vetture concorrenti non Europee. Sarebbe davvero il titolo più prestigioso per l’ultima generazione della Mazda più venduta di tutti i tempi, che si è recentemente aggiudicata anche il premio autoguide.com’s Car of the Year negli Stati Uniti. La nuova Mazda3 è stata anche finalista per il Green Car of the Year come pure per il 2014 Car of the Year in Canada,  e come Best New Small Car in ben due categorie. Inoltre, ha fatto parte della lista delle “Migliori 10 automobili” stilata recentemente da pubblicazioni come Focus (Germania) e Car and Driver (Stati Uniti). La nuova Mazda3 segue le orme del modello che l’ha preceduta: le prime due generazioni hanno infatti vinto oltre 130 premi e riconoscimenti in tutto il mondo, oltre ad essere state entrambe in precedenza finaliste di vari premi. 

Come gli altri modelli di nuova generazione  –Mazda CX-5 e Mazda6 – con la nuova Mazda3 abbiamo davvero sfidato le convenzioni. Sia nella versione due volume che in quella berlina, questo modello sfoggia la gamma completa della ultra-efficiente SKYACTIV Technology abbinata allo strepitoso ed aerodinamico design esterno KODO – Soul of Motion. Questo è uno di quei casi in cui la forma ha anche una precisa funzione.

Uno degli aspetti più particolari dei nuovi interni è l’enfasi posta sull’abbinamento e interazione uomo/macchina (HMI), che prevede l’Active Driving Display, uno dei primi “head-up display” nel segmento C, insieme ad un comando “rotary” ottimizzato. Questo modello è stato scelto anche per lanciare il MZD Connect, il nuovo sistema Mazda di connettività in vettura che porta la praticità e le funzioni dello smartphone  all’interno della cabina di guida in piena sicurezza. 

Dietro il volante, la nuova Mazda3 brilla con una serie di motori potenti ma allo stesso tempo caratterizzati da bassi livelli di consumo e di emissioni di CO2, sia Diesel che benzina, abbinati a trasmissioni 6-marce sia automatiche che manuali. Per finire, la struttura rigida ma contemporaneamente leggera assicura una sicurezza passiva al top, assoluta protezione degli occupanti e dei pedoni in caso di incidente, insieme ad una serie di dispositivi per la sicurezza attiva senza eguali in questo segmento. Non è un caso, quindi, che  Euro NCAP abbia recentemente insignito la nuova Mazda3 del massimo riconoscimento delle cinque stelle per la sicurezza.

“E’ un grandissimo onore ricevere questo riconoscimento per un modello che è per noi uno dei più importanti della gamma,” ha detto Jeff Guyton, Presidente e CEO di Mazda Motor Europe. “L’accoglienza della nuova Mazda3 da parte del pubblico è stata finora incredibilmente positiva, con vendite molto consistenti e un’ottima raccolta ordini, insieme ad entusiastiche  reazioni sia da parte dei giornalisti che dei Mazda fan in tutto il mondo”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©