Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Centro Internazionale di Ingegneria Genetica di Trieste

Medicina: Scoperto Virus "buono" capace di rigenerare il cuore

Miracoloso mix, Virus innocuo e microRna

Medicina: Scoperto Virus 'buono' capace di rigenerare il cuore
30/05/2012, 17:05

Trieste - Un virus 'buono' può aiutare il cuore a rigenerarsi. Lo ha scoperto uno studio del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie (Icgeb) di Trieste, diretto da Mauro Giacca, presentato oggi nel capoluogo giuliano nella giornata inaugurale del congresso 'Frontiers in Cardiac and Vascular Regeneration'.
Quello studiato è un virus umano innocuo, che può essere modificato grazie all'ingegneria genetica ed utilizzato come vettore per veicolare nell'organismo un gene con funzione terapeutica. Giacca ha inoltre identificato una serie di microRna che, introdotti nel cuore utilizzando questi vettori, sono in grado di indurre la rigenerazione cardiaca dopo infarto: "Lavorando su cellule prese dai topolini subito dopo la nascita - spiega il ricercatore - abbiamo visto che esistono circa quaranta microRna che una volta messi nel cuore lo fanno diventare straordinariamente grande. Sono proprio questi micro Rna che iniettati dopo l'infarto riparano l'organo. Si tratta di microRna brevettati che ora vorremmo sviluppare in senso applicativo".
Durante il congresso, che andrà avanti fino a sabato prossimo, si parlerà di diversi aspetti della rigenerazione dei tessuti, con esperti da tutto il mondo. L'evento ricorda la figura di Arturo Falaschi, uno dei padri della genetica italiana, medaglia d'oro e diploma di prima classe dei Cebemeriti della scienza e della cultura del Presidente della Repubblica Italiana nel 1998, Presidente del Council of scientists dello Human Frontier Science Programme statunitense, dal 1999, scomparso il primo giugno 2010.

 

 

Commenta Stampa
di Anna Carla Broegg
Riproduzione riservata ©

Correlati