Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

MICHEAL JACKSON HA VENDUTO NEVERLAND


MICHEAL JACKSON HA VENDUTO NEVERLAND
15/11/2008, 12:11

Il povero Micheal Jackson, oppresso da 300 milioni di dollari di debiti, è riuscito a far prendere una boccata d'ossigeno alle proprie casse. Lo storico cantante americano ha infatti ceduto Neverland: il suo ranch allestito a parco giochi, famoso per essere stato il simbolo del declino di Micheal. Proprio lì, secondo le accuse formulate nello storico processo, si sarebbero concretizzati i reati di pedofilia che hanno distrutto prima di tutto Jackson e poi il suo impero economico costruito su milioni e milioni di dischi venduti. Il ranch fu acquistato nel 1987 e Micheal ne era molto affezionato al punto di non volerlo vendere mai, ma purtroppo nella vita capitano anche gli imprevisti. Può essere, però, che Micheal si riprenderà dal suo momento di crisi visto che uno dei simboli del suo declino adesso non c'è più

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©