Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Michele Miglionico celebra i 150 anni dell'Unità d'Italia


Michele Miglionico celebra i 150 anni dell'Unità d'Italia
15/03/2011, 10:03

In occasione del programma evento, condotto da Pippo Baudo e Bruno Vespa “Centocinquanta” per la celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia che andrà in diretta mercoledì 16 marzo 2011 alle ore 21.15 su Rai1 dal Teatro delle Vittorie a Roma, lo stilista Michele Miglionico rappresenterà l’Alta Moda Italiana.

La coppia inedita formata da Pippo Baudo e Bruno Vespa accompagnerà il pubblico televisivo per sei puntate in un viaggio attraverso l’Italia dal 1861 ad oggi. All’inizio della prima puntata, Baudo e Vespa saranno insieme alla regina della bellezza italiana Sofia Loren nel Teatro delle Vittorie a Roma, da cui si collegheranno con Piazza del Quirinale per annunciare la Notte Tricolore. Sul palco della piazza condurrà l’evento Fabrizio Frizzi con Manuela Arcuri e, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Gianni Morandi intonerà l’Inno Nazionale accompagnato dal Coro delle Voci Bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia mentre Giancarlo Giannini leggerà il testo di un patriota risorgimentale. Sono inoltre previsti collegamenti con le città risorgimentali: Roma alla Stazione Termini, dove sarà srotolata una gigantesca bandiera tricolore sulla facciata dell’edificio; a Torino, in Piazza Vittorio Veneto, per assistere all’accensione di un anello tricolore intorno alla Mole Antonelliana; a Firenze in Piazza della Signoria, piena di sbandieratori, che presenterà l’alzabandiera sul nuovo Auditorium; poi a Napoli, al Teatro San Carlo in compagnia del grande ballerino Roberto Bolle.

In questa prima puntata e in quelle successive, “Centocinquanta” si propone di raccontare: i fatti e le storie che hanno caratterizzato questo periodo storico (da Garibaldi a Mussolini, da Cavour a De Gasperi, da Petrolini a Totò e, ancora, dal velocifero alla Ferrari, dal valzer alla discomusic, dal telegrafo al telefono cellulare) e le eccellenze del Made in Italy che, in molti settori, hanno rappresentato e rappresentano oggi la cultura dell’alta qualità nel mondo.

Durante la prima puntata del programma celebrativo, tra le eccellenze dell’alta qualità del Made in Italy, ci sarà l’alta moda italiana rappresentata da due red eveving dress di haute couture dalla silhouette sottile, fluida e femminile, dalla sensualità raffinata a firma dello stilista Michele Miglionico. Le caratteristiche dei due abiti: uno con corpetto a pieghe piatte arricchito da piccoli volant che mettono in risalto il punto vita e bolero con piume di struzzo rosse, l’altro in stile impero; entrambi in georgette plissè. Un sapiente mix di tradizione, modernità, romanticismo e classicismo.

Numerosi saranno gli ospiti del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport che si alterneranno, insieme a Baudo e Vespa, per rievocare le atmosfere, la musica, i racconti dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©