Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

I neonati sono in buone condizioni di salute

Milano, gemelli nati ad un mese di distanza al Mangiagalli


Milano, gemelli nati ad un mese di distanza al Mangiagalli
17/05/2011, 21:05

MILANO - Sono nati ad un mese di distanza l'uno dall'altro ma sono gemelli. Gregorio e Leonardo sono nati all'ospedale Mangiagalli di Milano. Il primo è stato partorito alla 24esima settimana, il secondo è stato tenuto in grembo per altri trenta giorni. In Italia non è la prima volta che accade, anche se i parti sono avvenuti soltanto ad un paio di giorni di distanza.
La mamma di Gregorio e Leonardo si chiama Nadia, ha 41 anni di Ponte Lambro (Como). I gemellini sono in buone condizioni di salute anche se dovranno restare in ospedale ancora per un po'. Un vero miracolo, grazie anche al fatto che i due piccoli erano in due sacche uterine diverse. "Siamo stati fortunati perche' una volta espulso il primo gemello i germi risalgono e infettano la cavita' dell'utero e si puo' scatenare una sepsi nella donna, mentre il travaglio e' inevitabile. In questo caso, con i farmaci, tanto riposo e tanta fortuna siamo riusciti a rimandare il secondo parto", ha raccontato il primario di Ginecologia della Mangiagalli Luigi Fedele.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©