Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

La bad-girl della musica sulla copertina di “W Magazine"

Miley Cyrus si racconta: “Non amo i bambini”


Miley Cyrus si racconta: “Non amo i bambini”
05/02/2014, 21:50

Capelli biondi lunghi, un po’ di trucco e pochi vestiti addosso. Appare così la bad-girl della musica sulla copertina di "W Magazine", avvinghiata teneramente ad un cuscino. La bella e scandalosa Cyrus è conosciuta ai più grazie al personaggio di Hanna Montana che la resa famosa ma l’ex ragazzina acqua e sapone della Disney ha impiegato davvero poco a scrollarsi da dosso il personaggio: "Non amo i bambini. Penso che ce ne siano troppi, ne ho sempre un sacco intorno".

Nell’intervista rilasciata alla figlia di Mia Farrow, Ronan, l’attrice spiega le motivazioni che la spingono ad osare con look eccessivi: “"Sto cercando di dire alle ragazze che non devono truccarsi, avere lunghi capelli biondi e tette grandi. Devono cercare il loro stile personale".

E sulle critiche che le piovono costantemente addosso, a causa dei suoi comportamenti che spesso sfiorano l’hard, e dei suoi look eccessivi dice: "Non me ne frega un c*** delle critiche. Non sono un marchio Disney, dove hanno una ragazza asiatica, una di colore e una bianca per essere politicamente corretti, dove tutti indossano T-shirt dai colori accesi".

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©