Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

MINI e John Cooper Works: per la prima volta i giornalisti possono accedere alle informazioni in formato eBook


MINI e John Cooper Works: per la prima volta i giornalisti possono accedere alle informazioni in formato eBook
01/10/2012, 17:02

Monaco. Da oltre cinquant'anni, il nome John Cooper è sinonimo di divertimento di guida sviluppato grazie al know-how automobilistico e all’expertise nel mondo del racing. Adesso, alla serie di modelli John Cooper Works, che fanno tutti parte del brand MINI, si aggiunge la prima vera fuoriclasse della trazione integrale, la MINI Countryman John Cooper Works. MINI è in “pole position” anche per quanto riguarda la “comunicazione prodotto”.

In occasione del lancio ai media della MINI Countryman John Cooper Works, le informazioni per la stampa sulla gamma dei modelli John Cooper Works, sulla linea di accessori, sul background storico e sull'impegno nello sport motoristico saranno rese disponibili per la prima volta nell’innovativo formato eBook. L’applicazione multimediale per utenti di PC e tablet è disponibile on-line all’indirizzo http://mini-press.com/john-cooper-works/ .


Le informazioni per i media che si riferiscono al marchio John Cooper Works sono disponibili in inglese e tedesco e soddisfano le esigenze dei media tradizionali ma anche quelle degli editori on-line. Il layout dell’eBook fornisce agli utenti una panoramica rapida e chiara di tutte le aree tematiche trattate. I testi sono supportati da immagini e video mentre, nei capitoli dedicati ai modelli, un link conduce direttamente alle specifiche tecniche del veicolo in questione. La funzione di download consente ai giornalisti di accedere con un semplice click a testi, foto, video e dati statistici. Le informazioni per i media sul brand John Cooper Works in formato eBook contengono anche una funzione di ricerca intelligente che visualizza tutti i risultati in una preview.

Tutti i file di testo, immagini e video creati per l’eBook John Cooper Works sono stati ideati per essere utilizzati su PC e iPad Apple. Tutto è presentato nel tipico stile MINI. I filmati storici, per esempio, hanno un layout che ricorda il caratteristico formato dei televisori stile Anni ‘60, mentre i filmati attuali hanno il visual di un tablet.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©