Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

MINI festeggia i 50.000 fan su Facebook


MINI festeggia i 50.000 fan su Facebook
31/03/2011, 19:03

Grande successo per la pagina MINI Italia del social network. Un party virtuale organizzato per festeggiare il prestigioso traguardo con un finale a sorpresa
 
Per festeggiare il raggiungimento dei primi 50.000 fan su Facebook, MINI ITALIA ha realizzato un evento on-line dal titolo “Celebrate 50,000 Friends” che ha coinvolto gli utenti di Facebook, fan di MINI, nonché il team di MINI Italia. Sono stati tutti chiamati a far parte, in qualità di attori, di una sceneggiatura che ha coinvolto 20 partecipanti.
Sono state previste due fasi di selezione del casting: la prima on-line su Facebook per una iniziale scelta di 50 fan. La seconda è avvenuta dal vivo per individuare i 10 finalisti.
I 10 finalisti hanno partecipato alle riprese video e sono entrati a far parte del party virtuale, visualizzabile da ogni utente sul proprio profilo Facebook. Ancora una volta, MINI ha deciso di “bruciare le tappe”, scegliendo di essere innovativa e sorprendente.
Sensazionale la sceneggiatura: dal team di MINI Italia che dà il benvenuto ai fan all’arrivo a bordo di una MINI Cabrio, al vicino di casa che sbraita per i “rumori molesti” ricordando il mitico personaggio della “Linea di Cavandoli” mentre la moglie, anch’ella molto irritata compone il quadretto famigliare denominato “Not MINI Friends”.
Si chiude in bellezza con i 4 finali alternativi dai titoli spiritosi: “Air guitar”,  “Always open”, “MINI trick” e “Irresistible MINI”. Ai fan, che dovranno scegliere il finale, l’ultima parola.
 
Dentro la festa con pochi click
Sulla base del principio della “call to action”, i fan che visiteranno il MINIsito del party saranno chiamati a prendere parte alla festa MINI, scrivendo il titolo di una canzone ed il nome di un artista. E’ previsto il link con Facebook, tramite l’integrazione con Facebook Connect. Il layout dell’applicazione richiamerà il cockpit della MINI, dotato di navigatore con la funzione MINI Connected. Una volta loggatisi al MINIsito, i fan saranno invitati a partecipare al party insieme al team MINI: saranno loro a decidere il finale della festa, scegliendo tra quattro opzioni diverse. I fan, inoltre, potranno inviare il link dell’applicazione ai propri amici, innescando un processo virale che darà ampia eco e visibilità all’operazione.
 
La sceneggiatura: navigando tra una scena e l’altra
 
Il benvenuto alla festa
Dal margine sinistro del profilo di Facebook, farà la sua apparizione il padrone di casa che, dopo essere entrato nella stanza, procederà verso il centro del locale dove sarà collocato il player di YouTube. A questo punto, si volterà in favore di telecamera e darà il suo benvenuto alla festa, scandito da “Celebrate 50,000 Friends”: cliccando il tasto play farà partire il video. Dopo aver sostato sorridente per un paio di secondi nel video, riprenderà il passo sicuro, sistemandosi alla destra del player. Giunto in prossimità del tasto Condividi, il simpatico Brand Manager si volterà e vi si appoggerà con il gomito.

Una MINI Cabrio entrerà dal lato destro della scena, attraverserà orizzontalmente l’inquadratura e si fermerà, sgommando, al centro della pagina dando due colpi di clacson. Il guidatore, con il braccio appoggiato sul finestrino aperto, inviterà i passeggeri a scendere. Dopo un saluto, il padrone di casa lascerà il tasto Condividi e si dirigerà verso il party.
 
Inizia il party
Dopo la partenza della MINI, gli attori si distribuiranno in due gruppi omogenei per genere. Il padrone di casa si avvierà verso il primo gruppo composto da una ragazza e da due ragazzi che inizieranno a ballare.
Gli invitati danzanti saranno disturbati da qualcuno che sta bussando (l’immagine del profilo dell’utente inizierà a vibrare). Dubbiosi, si volteranno in direzione del rumore continuando a ballare. Improvvisamente la foto profilo si aprirà come fosse una finestra. Dietro di essa si celerà il vicino di casa che inizierà a sbraitare nei confronti degli invitati alla festa, ritenuti colpevoli di non farlo dormire per il troppo rumore. Alla comunicazione non verbale sarà affidato il compito di sottolineare il grado di arrabbiatura del vicino. Lo si vedrà infatti borbottare, sbuffare, tapparsi le orecchie con le mani, muovere freneticamente le braccia e sbattere l’indice destro sul proprio orologio, a voler così sottolineare l’ora tarda. I suoni prodotti dal vicino di casa ricorderanno molto quelli della parlata della famosa “Linea di Cavandoli” che animava il famoso carosello di una nota pentola a pressione. I partecipanti alla festa non daranno ascolto al vicino. Questi sbatterà con forza la finestra/foto profilo. La rottura del cardine superiore farà inclinare la finestra: la rotazione dell’immagine introdurrà la dimora dei vicini.
 
A casa dei vicini
Il vicino, rientrato nel letto, troverà la propria moglie che, svegliata dal rumore proveniente dal party, è irritata con il consorte. Il vicino cercherà di non dare ascolto ai lamenti della moglie, puntando gli occhi verso il soffitto e tappandosi le orecchie. Il fermo immagine dei coniugi seduti a letto a braccia incrociate chiuderà la scena. Sotto di loro apparirà la scritta NOT MINI FRIENDS  e le icone dei quattro finali alternativi.
 
Il regista sei tu: i quattro finali alternativi

Air guitar. Icona: chitarra stilizzata
In questo finale, tutti i partecipanti presenti alla festa faranno irruzione nella camera da letto dei vicini che, sulle prime, rimarranno sgomenti. A differenza della moglie che rimarrà sconvolta e continuerà a lamentarsi, il marito comincerà ad agitare le mani come se facesse dell’air guitar. Il marito mostrerà di divertirsi con i ragazzi ogni volta che la moglie distoglierà lo sguardo da lui, fino a quando, colto in flagrante dalla moglie, si alzerà in piedi sul letto cominciando a ballare, ormai ebbro del lato cheeky di MINI.
 
Always open. Icona: chiavi della MINI
Un partecipante alla festa, accompagnato da due amici, entrerà nella camera da letto. Dalla tasca tirerà fuori le chiavi di una MINI che lancerà al vicino, pronto ad afferrarle al volo. Una MINI Cabrio farà il proprio ingresso mentre i ragazzi ballano e si divertono. Il guidatore farà un saluto: dal finestrino abbassato sarà possibile riconoscere il vicino e, seduta al suo fianco, la moglie che saluterà sorridendo.
 
MINI Trick. Icona: cuffie
Mentre i ragazzi continuano a ballare, il padrone di casa si avvicina al player di Youtube. Dapprima cancellerà con un dito il titolo della canzone scelta dall’utente, poi, con la mano destra, prenderà un pennarello dalla tasca e scriverà “Ninna nanna di Schubert” sul player da cui partirà l’audio. Nella camera da letto vedremo i due vicini dormire profondamente, cullati dalla ninna nanna che si sentirà in sottofondo. Tornati alla festa di MINI, noteremo tutti i ragazzi indossare cuffie stile anni ottanta e li vedremo ballare.
 
Irresistible MINI. Icona: like di fb
In questo finale, ritroviamo i vicini nella posizione in cui li avevamo lasciati prima della scelta del finale alternativo. Il marito si volta improvvisamente verso la moglie e le sussurra qualcosa. La moglie si volta, lo fissa e gli sorride. I vicini si alzano, si prendono per mano e fanno la loro comparsa alla festa. I ragazzi sono stupiti ma felici che i vicini si siano uniti al party. I due inizieranno a ballare e si avvicineranno ad uno dei gruppi di ragazzi. Uno degli invitati terrà un cartello in favore di camera che riprenderà il simbolo “Mi piace” di Facebook. Il ragazzo ruoterà il cartello verso i due vicini che lo cliccheranno, entrando così, ufficialmente nel mondo MINI.   

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©