Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Miss Mondo Italia incorona 5 ragazze campane


Miss Mondo Italia incorona 5 ragazze campane
10/10/2011, 10:10

AIROLA - Centinaia di persone in piazza ad assistere alla finale regionale di Miss Mondo nonostante la concorrenza televisiva delle partite di calcio. La tappa se l’è aggiudicata la napoletana di Pompei Adele Sammartino, la quale, quindi, conquista il pass per le semifinali nazionali di Gallipoli di inizio giugno 2012 grazie alla fascia ottenuta di “Miss Fichissima”.
Il secondo posto è andato a Jessica Rizzo di Napoli, insignita del titolo di “Miss Canon”, terza posizione per una ragazza casertana, Nunzia Esposito, residente a Teverola, quarta posizione per un’altra napoletana che ha indossato la fascia di “Miss Natura e Benessere”, sarebbe Federica Del Re di Ercolano; ultima fascia (Miss Jil Cagnè) appannaggio di Martina Goglia, l’unica ragazza residente nel beneventano, a Solopaca.
Adele Sammartino ha appena 15 anni e viene da Pompei, frequenta il secondo anno del liceo linguistico, partecipa al concorso per realizzare il suo grande sogno, che è quello di entrare nel mondo dello spettacolo ma non disdegna di studiare e perché desidera laurearsi in psicologia.
Venti miss, provenienti dalle selezioni provinciali, si sono contese l’ambito titolo in Piazza Annunziata, presentate da Antonio Esposito, del famoso gruppo sannita de “I Nottambuli”.
Il sindaco di Airola, Michele Napoletano, il suo vice Pasqualino Ruggiero, il presidente del consiglio comunale Carmine Influenza, insieme alla Miss Mondo Italia 2011 Tania Bambaci, alle Miss Mondo campane Eleonora Arganese e Raffaella Di Caprio, ed alla modella professionista Rosanna Giaquinto, coreografa del concorso e docente di portamento, hanno aperto con l’inno nazionale la gara. Sul palco illuminato dalle luminarie della festa patronale, le ragazze con indosso il classico body sono state scelte da una giuria formata da politici, giornalisti, docenti ed imprenditori.
Nell’intermezzo della sfida, sfilata di moda con le top model Laura e Rosanna Giaquinto, Veronica e Stefania Maria, Teresa Massaro ed infine Roberta Adelini. Ospite d’onore della serata è stata Tania Bambaci, Miss Mondo Italia 2011, ragazza ligure che rappresenterà la nostra nazione alle prossime finali mondiali del concorso che si terranno nel mese di novembre in Sud Africa.
La tappa è stata organizzata dall’agente regionale di Miss Mondo Italia per la Campania e la Basilicata, Antonio Puzio ma grazie in particolar modo alla coreografa ufficiale del concorso, l’airolese doc Rosanna Giaquinto, con il patrocinio del Comune e lo sponsor ufficiale locale “Pastificio Ferrara” di Nola. La Giaquinto si mise in luce già una decina di anni fa quando al noto concorso di Miss Italia arrivò alle pre-finali nazionali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©