Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

MITSUBISHI FIRMA UNA LETTERA D’INTENTI CON IL GOVERNO ISLANDESE PER TESTARE IL VEICOLO ELETTRICO I MIEV


MITSUBISHI FIRMA UNA LETTERA D’INTENTI CON IL GOVERNO ISLANDESE PER TESTARE IL VEICOLO ELETTRICO I MIEV
20/09/2008, 12:09

Mitsubishi Motors Corporation (MMC) oggi ha firmato una lettera di intenti per far testare al Ministero dell’Industria, Energia e Turismo la sua vettura elettrica a emissioni zero i MiEV* . L’islanda adotta una politica aggressive volta a ridurre sensibilmente la sua dipendenza dai combustibili fossili; il test della vettura elettrica dovrebbe concretizzarsi nel 2009.

 
Il Presidente dell’Islanda, Olafur Ragnar Grimsson, si impegna, in base alla sottoscrizione dell’accordo, a provare in prima persona la vettura elettrica.
 
A partire dal 1980, l’Islanda ha lavorato pesantemente al cambiamento verso l’energia sostenibile ed attualmente quasi il 100% del fabbisogno elettrico della nazione è soddisfatto da fonti idroelettriche e geotermiche.
L’Islanda ha imposto obiettivi ambientali ambiziosi che le hanno valso il riconoscimento globale quale leader di energia pulita. L’utilizzo di veicoli elettrici in Islanda deve, dunque, essere totalmente ad emissioni zero.
 
In Giappone la i MiEV* elettrica ad emissioni zero è, attualmente, testate da sette distinte Società elettriche, in vista del suo lancio commerciale nel 2009.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©