Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Il Principe: “Falso. Pettegolezzi privi di fondamenta”

Monaco: querelato magazine per gossip su fuga di Charlene


Monaco: querelato magazine per gossip su fuga di Charlene
26/07/2011, 15:07

Il principe Alberto di Monaco e sua moglie Charlene hanno querelato il settimanale francese “L’Express”, per l’articolo secondo cui la neo principessa avrebbe tentato di fuggire dal Principato pochi giorni prima delle nozze. La denuncia è stata depositata presso il Tribunale di Nanterre, alle porte di Parigi, per “violazione della privacy” e “pubblicazione di fatti non esatti relativi alla vita privata”.
Lo scorso 28 giugno il sito internet de “L’Express” titolava “Alberto e Charlene: pericolo sul matrimonio”, riportando voci su un tentativo di fuga di Charlene in Sudafrica e ipotizzando che la causa fosse un presunto figlio nascosto del sovrano. Nei giorni seguenti, il principe Alberto si era detto “indignato” per i pettegolezzi sulle ipotetiche tensioni esistenti nella coppia, e aveva assicurato la loro falsità, giudicando “deplorevole” che i media possano pubblicare queste voci “senza assicurarsi che siano vere”.
Il direttore de “L’Express”, Christophe Barbier, aveva risposto dal canto suo che la sua redazione aveva “avuto l’informazione da tre fonti differenti e tutte affidabili”. E aveva aggiunto: “Il fatto che Charlene abbia scelto di partire, per un periodo, di lasciare Monaco, è un fatto politico”. Al di là di tutte le voci circolanti al riguardo, sta di fatto comunque che il matrimonio tra Alberto e Charlene si è celebrato gli scorsi 1 e 2 luglio.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©