Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Darà ospitalità gratuita ai familiari dei degenti

Monaldi: inaugurata nuova casa di accoglienza


.

Monaldi: inaugurata nuova casa di accoglienza
13/11/2010, 10:11

NAPOLI – Ha presenziato anche il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, all’inaugurazione della nuova casa di accoglienza: "Maria Rosaria Sifo Ronga", realizzata all’interno del parco ospedaliero del Monaldi. La casetta che dispone di 12 posti letto, di un soggiorno e di una lavanderia, offrirà ospitalità gratuita ai familiari dei degenti residenti al di fuori della provincia di Napoli.
La struttura è stata realizzata con il contributo di varie fondazioni ed il ricavato di numerosi eventi culturali, quali: concerti, mostre d’arte, visite guidate e kermesse poetiche. A garantire quotidianamente il suo buon andamento un gruppo di volontari che non solo ne accoglieranno gli ospiti, ma ne condivideranno anche i problemi. L’associazione laica e senza fine di lucro "Maria Rosaria Sifo Ronga", è stata costituita nel marzo 2001 e porta il nome di un’insegnante partenopea deceduta a seguito di trapianto d’organo.
Hanno inoltre partecipato all'inaugurazione anche il consigliere per la sanità, Raffaele Calabrò ed il Presidente dell'Associazione, Nello Ronga, che ha spiegato: "Aggiungere al disagio della malattia quello di dovere allontanarsi dalla propria città è spesso un prezzo ulteriore di sofferenza per il malato ed i suoi familiari. Una struttura come questa casa di accoglienza è un prezioso presidio per i cittadini che si trovano in questa situazione".

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©