Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Motori: la superiorità innata di una Custom irresistibile


Motori: la superiorità innata di una Custom irresistibile
04/09/2009, 10:09


Le moto in stile americano hanno sempre affascinato gli appassionati. Infatti, oltre alla comodità della sella bassa e della posizione di guida rilassante, offrono qualcosa in più: un istinto ribelle, con uno stile che permette davvero di distinguersi dalla massa! La gamma delle nostre custom rende oggi ancor più affascinante l'esperienza di chi la sceglie. Grazie ad un’altezza da terra ulteriormente ridotta, sensazionali motori V2 ecologici e trasmissioni a cardano praticamente esenti da manutenzione, le cruiser “made in Honda” esaltano come non mai l'appeal della guida facile e rilassante. Infatti, grazie ad uno styling più che mai autentico e ad un rapporto unico fra qualità e prezzo, queste moto sembrano nate per ispirare ogni cliente – dai meno esperti ai veterani – invitandoli come sempre a salire in sella e guidare. A lungo…

Nel 2007 Honda aveva lanciato la Shadow Spirit 750; derivata dalla classica VT750 Shadow, si ispirava al più classico design della tradizione USA. Tuttavia, la Shadow Spirit si spingeva oltre l'attuale concezione custom, con uno styling più tradizionale, un profilo più minimalista ed una posizione di guida che… immergeva il pilota al centro della moto per fargli avvertire meglio la potenza pulsante del motore. Inoltre, la nuova iniezione elettronica (PGM-FI) aveva reso più dinamica la guida, per via dell’erogazione più dolce e dei minori consumi ed emissioni. Persino la ruota a raggi anteriore da 17” sottolineava il ruolo da protagonista recitato dalla Shadow Spirit.

Per il 2010, Honda è pertanto orgogliosa di presentare la Black Spirit 750, un'emozionale special sulla base della Shadow Spirit tale da fondere le caratteristiche del suo lato più dark con uno styling quanto mai classico. Il vero DNA di questa moto, puro e minimalista, è perfetto per esercitare un irresistibile appeal verso tutti coloro che amano la semplicità di un design pulito. La singola colorazione nera ne esprime infatti appieno tutta l'audacia costruttiva, rendendone ancor più affascinanti le prestazioni e la sorprendente facilità d'uso.

Progettazione e Sviluppo
La Shadow 750 Black Spirit nasce sulla scia di moto"grintosamente cool", una concezione che ha già conferito grande successo alla Shadow Spirit. Ma la VT750C2B sa oggi essere ancor più divertente, grazie alla brillantezza del motore V2 ed alla rinnovata cilistica. Lo styling si sviluppa intorno ad un profilo basso e… triangolare, che colloca il pilota nel “cuore” della moto; il look è accentuato da dettagli esclusivi e selezionati con estrema cura. Per garantire le prestazioni desiderate, la Black Spirit dispone di una tecnologia ben collaudata – parzialmente celata alla vista – che la rendono maneggevole e facilmente utilizzabile, forte di quella guida coinvolgente e rilassante che i progettisti sognavano di ottenere. L’iniezione elettronica ha reso l’erogazione del propulsore sempre fluida, e ciò consente una guida perfino aggressiva - ma sempre in sicurezza. La trasmissione cardanica non richiede praticamente manutenzione, mentre la proverbiale affidabilità del bicilindrico Honda raffreddato a liquido è riconosciuta da tutti.

Osservare, o meglio ancora guidare, la Shadow 750 Black Spirit è un'esperienza che non si dimentica. Il suo styling retrò dispone di quel fascino che richiama la semplicità del passato. Ma la seducente colorazione bicolore, il grintoso look e la qualità costruttiva lasciano presagire emozioni alla guida meno innocenti del previsto... Da subito, la Black Spirit si annuncia come una presenza autoritaria sulla strada!

La Potenza del V2
La grande riserva di coppia nascosta nel cuore della Black Spirit nasce dal medesimo bicilindrico da 750cc ad iniezione elettronica della VT750DC. L’erogazione, dolce e vibrante al tempo stesso, massimizza il piacere di chi ama sentire il motore spingere con forza e desidera una coppia energica a tutti i regimi, per ottenere grandi vantaggi in termini di pronta risposta del gas e consumi di carburante.

Attitudine Custom
I designer della Shadow 750 Black Spirit si sono ispirati alle più solide radici dello stile custom. Il parafango posteriore tagliato, il profilo triangolare, i tanti dettagli di colore opaco e un propulsore vibrante sono i simboli di un'eredità antica. Queste caratteristiche sono qui integrate da finiture lussuose, accenti neri ed un look tondeggiante che esaltano il lato moderno di questa moto. Sportiva e coraggiosa, la Shadow 750 Black Spirit è un'esplosione di pura esuberanza, un piacere da gustare a lungo – in città a fuori...


Styling

Intelligente, Sportiva ed Ecologica
Per i veri customisti, nulla conta come lo stile - ed anche una minima trascuratezza nel design è considerato un errore imperdonabile. La Shadow 750 Black Spirit rappresenta in questo senso la più pura celebrazione di questo genere, la naturale espressione di uno stile iconico. Ogni dettaglio è espressione di un'assoluta cura progettuale: dal taglio di coda fino all'imponente ruota anteriore. La spettacolare e massiccia forcella ed il manubrio rialzato non sono altro che il punto focale dal quale si profilano le linee del serbatoio “a goccia” - un leitmotiv che ritroviamo in altre parti del veicolo. Adagiato quasi a decorare la superficie del serbatoio, il quadro degli strumenti sfoggia un ampio tachimetro, le spie delle frecce ed altri vari indicatori, ed è racchiuso in una cornice color argento. L’altezza della sella è in assoluto la minore fra le Cruiser 750cc ed abbassa sensibilmente la posizione del guidatore, per un’immagine unica. D’altronde, questa non è una moto da prendere sottogamba!


Scelta Cromatica

La Shadow 750 Black Spirit è disponibile nell’aggressiva colorazione Graphite Black, enfatizzata da una serie di finiture e dettagli esclusivi che la distinguono fra mille. Oltre ai parafanghi, sono neri anche il serbatoio, la sella, i cerchi ed il corto manubrio semi-drag. Ma il nero opaco la fa da padrone anche sui due fari, sul coperchio della scatola filtro e sugli ammortizzatori posteriori. Al centro si staglia l'imponente propulsore – anch’esso verniciato di nero, con alette di raffreddamento che gli conferiscono la classica immagine dei motori raffreddati ad aria. Queste caratteristiche, a prima vista scarne e disadorne, creano invece un forte contrasto con la brillante tonalità argentata dei doppi tubi di scarico, degli steli della forcella e del parafango posteriore. L'immagine generale che ne risulta è quanto mai sofisticata, ed assolutamente originale.

Colorazioni
- Graphite Black



Motore
Una personalità decisa come la Shadow 750 Black Spirit aveva senz'altro bisogno di un motore dal carattere forte. Il V2 di 52° raffreddato a liquido è peraltro la configurazione che ha assicurato negli anni potenza e affidabilità a tutta la gamma custom Honda 750cc. La sua forma compatta ha consentito l'abbassamento della trave dorsale del telaio, per enfatizzare il profilo basso e allungato da cruiser. Il motore a corsa lunga con albero a singolo perno (SOHC) esalta la coppia ai bassi regimi. La configurazione bicilindrica a V con tre valvole e due candele d’accensione massimizza la combustione, mentre il cambio a rapporti ravvicinati assicura un'accelerazione sorprendente. La sensazione della potenza che si… scarica direttamente sulla ruota posteriore è merito della trasmissione cardanica, perfetto complemento allo spirito ecologico ed antistress della Black Spirit. Esente da manutenzione periodica, il cardano svolge silenziosamente il proprio dovere, contribuendo però alle… pulsioni del motore.

Iniezione Elettronica
Anche la Black Spirit adotta la sofisticata iniezione elettronica Honda PGM-FI, in questo caso con valvola IACV per il controllo del minimo. Il risultato è una messa in moto immediata e una risposta del gas sempre regolare. L’accurato monitoraggio del flusso del carburante da parte dell’ECU riduce a livelli ideali sia i consumi che le emissioni.



Scarico ad Alte Prestazioni
I doppi tubi di scarico cromati che caratterizzano questa moto non sono un semplice orpello. Lasciano infatti fuoriuscire un irresistibile rombo che, unito alla brillantezza del motore, trasmette inebrianti sensazione al guidatore !
Ciascun condotto di scarico è equipaggiato con una singola sonda lambda, che invia i dati alla centralina (ECU) ed al dispositivo a basse emissioni HECS3 (Honda Evolutional Catalyser System). In questo modo, la composizione dei gas di scarico è sempre monitorata - senza dover mai rinunciare alle prestazioni.


Ciclistica
La grinta del propulsore è racchiusa da un robusto telaio a doppia culla in acciao tubolare, la cui leggerezza permette un'inaspettata maneggevolezza alla moto. La singola trave dorsale di ampio diametro e le piastre del perno in acciaio pressato hanno permesso di ridurre l'altezza complessiva del telaio e di abbassare il piano di seduta e la posizione del serbatoio. L’area posteriore ed il corto parafango sono a propria volta supportati da un robusto telaietto sottosella. In generale, il telaio e la ciclistica tutta assicurano un importante contributo alla guida, perché trasmettono al pilota unicamente quel minimo livello di vibrazioni primarie sufficienti ad esaltare le… pulsazioni del motore senza mai disturbare la guida.


Sospensioni, Ruote e Freni
In Honda, la funzionalità non è mai seconda alla forma. E gli elementi che più caratterizzano l'elegante Shadow 750 Black Spirit contribuiscono anche alla sua eccellente tenuta di strada. La massiccia forcella da 41 mm e la ruota anteriore da 17" consentono infatti una guida… inebriante ! Sul lato sinistro, il giunto cardanico è integrato nel forcellone, per rendere ancor più pulito e gradevole il look della moto. Inclinati in avanti, i due ammortizzatori posteriori garantiscono un'azione sempre progressiva. Il “panciuto” pneumatico posteriore da 160 mm enfatizza il grintoso styling della Black Spirit, aumentandone il comfort. L’impianto frenante presenta un singolo disco anteriore da 296 mm con pinza a due pistoncini, associato ad un convenzionale tamburo da 180 mm al posteriore.


Dotazione di Serie
Antifurto Elettronico Honda collegato all’Accensione (HISS)
La Shadow 750 Black Spirit è equipaggiata con l’antifurto elettronico Honda HISS. Questo sistema, che disabilita del tutto il sistema di avviamento direttamente dalla centralina (ECU), consente la messa in moto solo con una delle due chiavi originali fornite al momento dell’acquisto, impedendo quindi l'accensione a spinta o creando un “ponte” con i cavi. Un LED lampeggiante inserito nella strumentazione, informa i malintenzionati della presenza di questo dispositivo.

Accessori Originali (disponibili a richiesta)
Honda Accessori sta sviluppando una gamma completa di accessori personalizzati per la nuova VT750C2B Black Spirit – tutti complementi ideali ed in linea con lo styling, il comfort e la versatilità dei questa nuova custom Honda.






Caratteristiche tecniche Shadow 750 Black Spirit (tipo ED)
MOTORE
Configurazione 4 tempi, bicilindrico a V di 52°, 6 valvole, raffreddato a liquido (SOHC)
Cilindrata 745cm3
Alesaggio per Corsa 79  76mm
Rapporto di compressione 9.6 : 1
Potenza massima 33.5kW / 5,500min-1 (95/1/EC)
Coppia massima 65Nm / 3,500min-1 (95/1/EC)
Regime del minimo 1,200min-1
Capacità totale olio 3.2 litri
ALIMENTAZIONE
Iniezione Iniezione elettronica (PGM-FI) con starter automatico
Corpi farfallati (diametro) 34mm
Filtro aria A reticella, viscoso, del tipo a cartuccia
Capacità serbatoio 14.6 litri (compresi 3,5 litri di riserva)
Consumo di carburante 22.7 km/litro (modalità WMTC)
IMPIANTO ELETTRICO
Accensione Elettronica transistorizzata
Anticipo d'accensione 8° BTDC (minimo) ~ 50° BTDC (5,500min-1)
Candela DPR7EA-9 (NGK); X22EPR-U9 (DENSO)
Avviamento Elettrico
Capacità batteria 12V / 11.2AH
Alternatore 399W
Fari 12V 55W  1 (anabbaglianti) / 60W  1 (abbaglianti)
TRASMISSIONE
Frizione Lubrificata, multidisco con molle
Funzionamento frizione Meccanico, con attuazione a cavo
Cambio 5 rapporti
Riduzione primaria 1.763 (67/38)
Rapporti del cambio 1 2.400 (36/15)
2 1.550 (31/20)
3 1.174 (27/23)
4 0.960 (24/25)
5 0.852 (23/27)
Riduzione finale 3.091 (34/11)
Trasmissione finale A cardano

TELAIO
Configurazione Doppia culla tubolare in acciaio
CICLISTICA
Dimensioni (LLA) 2,395  835  1,089mm
Interasse 1,639mm
Inclinazione cannotto sterzo 34°
Avancorsa 161mm
Raggio di sterzata 3.3 mt
Altezza sella 652mm
Altezza da terra 130mm
Peso in ordine di marcia 251kg (A: 114kg; P: 137kg)
Massima capacità di carico 191kg
Massa max. ammissibile 400kg (A: 182kg; P: 218kg)
SOSPENSIONI
Configurazione Anteriore Forcella telescopica da 41 mm, escursione 117 mm
Posteriore Due ammortizzatori tradizionali regolabili nel precarico (5 posizioni), escursione 90 mm
RUOTE
Configurazione Anteriore Cerchi e raggi neri, in acciaio
Posteriore Cerchi e raggi neri, in acciaio
Cerchi Anteriore 17M/C  MT3.00
Posteriore 15M/C  MT3.50
Pneumatici Anteriore 90/90–21M/C 54S
Posteriore 160/80–15M/C 74S
Pressione Anteriore 200 kPa
Posteriore 200 kPa (con passeggero: 250kPa)
FRENI
Configurazione Anteriore Disco idraulico da 296 x 6 mm con pinza a due pistoncini e pastiglie in metallo sinterizzato
Posteriore Tamburo da 180 mm

Le caratteristiche tecniche sono provvisorie e possono variare senza preavviso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©