Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Restano due femmine, la specie è virtualmente estinta

Muore l'ultimo esemplare maschio di rinoceronte settentrionale bianco


Muore l'ultimo esemplare maschio di rinoceronte settentrionale bianco
20/03/2018, 10:09

KENYA - Potrebbe essere citato come l'esempio di come l'idiozia dell'uomo distrugge una specie vivente. Mi riferisco al rinoceronte settentrionale bianco. 

Nel 1960 c'erano oltre 2000 esemplari di questa specie. Ma il dissennato bracconaggio per il corno e la distruzione del suo habitat ne ha ridotto velocemente il numero, tanto che nel 1984 ne erano rimasti solo 15. E non è un animale facile da far duplicare in cattività. Per cui quei 15 a poco a poco sono morti, ed attualmente ne restavano tre esemplari, tutti anziani. E lunedì è morto, all'età - veneranda, per un rinoceronte - di 46 anni Sudan, l'ultimo esemplare maschio, che viveva in Kenya, nella riserva naturale di Oj Pejeta. Ora restano solo due femmine, quindi di fatto la specie è virtualmente estinta. Certo, grazie all'inseminazione artificiale si potrà vedere di conservare il Dna maschile e di usare un rinoceronte femmina di altra specie per far crescere un nuovo cucciolo, ma resta comunque una specie virtualmente estinta. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©