Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

La top potrebbe convertirsi alla religione ortodossa

Naomi Campbell sposa a Vicenza


Naomi Campbell sposa a Vicenza
09/06/2010, 15:06

LOS ANGELES – Niente ristorante extra lusso a New York. Niente yatch a Saint Tropez. Niente castelli sulla Loira. Sembra proprio che le nozze più attese dell’anno saranno celebrate in quel di Vicenza. E’ infatti la cittadina veneta la prescelta per il matrimonio di Naomi Campbell, che impalmerà il magnate russo Vladislav Doronin entro fine 2010. La location, una villa palladiana, sarebbe stata scelta proprio da lui, assieme ad una chiesa veneziana ancora ignota. Sempre secondo i “rumors”, lo sposo avrebbe in realtà intenzione di acquistare la villa direttamente, rendendola il loro nido d’amore anche per gli anni a venire.
Come contropartita a tanta devozione la Campbell, nota oltre che per il suo fisico statuario anche per la propensione all’ira, sarebbe disposta addirittura a cambiare religione, abbracciando quella ortodossa: una delle sedi papabili per le nozze potrebbe essere, quindi, la chiesa di San Giorgio dei Greci a Venezia. Sfumata, invece, l’ipotesi di un possibile coinvolgimento nei preparativi di Matteo Marzotto. Il giovane in passato ebbe una liason con la modella ma ormai sembra che tra i due ci sia solo un rapporto cordiale e niente più.
Felice per il lieto evento (che porterà folle di turisti in Laguna) il neogovernatore Luca Zaia: “Il Veneto rappresenta un concentrato di eccellenze turistiche, enogastronomiche, culturali e il fatto che Naomi Campbell abbia magnificato in numerose occasioni le bellezze della nostra regione non fa che confermare il fatto che siano riconosciute a livello internazionale”.
Quasi tutto pronto, dunque. Certo, manca la conferma ufficiale. Ma si sa, a volte i diretti interessati sono gli ultimi a sapere le cose.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©