Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Napoli, con i geologi sul Gran Cono del Vesuvio

Benedetto: “Andremo sulle colate laviche del 1944”

Napoli, con i geologi sul Gran Cono del Vesuvio
26/10/2013, 10:42

NAPOLI - Un vero viaggio nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, con le sue straordinarie bellezze, i suoi prodotti, il Gran Cono, la lava del 1944 e soprattutto il Museo dell’Osservatorio Vesuviano fondato nel 1841. “Per tutti i cittadini sarà un occasione unica, affascinante – ha affermato Lorenzo Benedetto, consigliere dell’Odine dei Geologi della Campania – perché, accompagnati dai geologi Sabatino Ciarcia, consigliere dell’Ordine della Campania e Roberto Pellino, inizieremo la passeggiata con una visita al Museo dell’Osservatorio Vesuviano con le sue collezioni mineralogiche, strumentali e artistiche.  Subito dopo arriveremo a quota 1000 per la visita al Gran Cono. Saremo proprio sul cratere dove geologi e vulcanologi terranno un breve briefing con i visitatori. Ma la parte cruciale sarà quella del sentiero Fiume di lava con le colate del 1944”. Si preannuncia davvero il pienone per questa ennesima geoscursione organizzata dall’Ordine dei Geologi della Campania, questa volta in collaborazione con INGV- Osservatorio Vesuviano , Ente Parco Nazionale del Vesuvio, Geoitalia – Federazione Italiana Scienze della Terra  e con le associazioni Geologia& Turismo e Lerka Minerka. Per tutti l’appuntamento è alle ore 9 di domani , Domenica 27 Ottobre , al Piazzale Museo dell’Osservatorio Vesuviano. E’ obbligatoria la prenotazione .  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©