Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

NASCE ISTAN, IL PIU' EVOLUTO SIMULATORE DI PAZIENTE


NASCE ISTAN, IL PIU' EVOLUTO SIMULATORE DI PAZIENTE
21/07/2008, 16:07

 

E' stato progettato dall'azienda americana Meti l'iStan, il primo simulatore di paziente, che sarà impiegato per formare il personale medico dell'università di Portsmouth, nel Regno Unito. Si tratta del primo umanoide in grado di piangere, sudare, sanguinare: gli manca in pratica soltanto la parola. "Uno dei suoi vantaggi - spiega il professor Lesley-Jane Eales-Reynolds - è il fatto che sia portatile. Ma la vera novità è che può essere riempito di sangue e altri liquidi organici, come l'urina". Azionando un telecomando, infatti, si può impartire all'iStan l'ordine di sanguinare oppure di rimettere, in base alle esigenze degli aspiranti medici, che potranno simulare persino gli effetti di una coltellata all'addome e curare le emorragie e i danni subiti dagli organi del paziente virtuale. Oppure si possono ricreare le conseguenze fisiche di un attacco cardiaco, la reazione ad un'anestesia sbagliata e via dicendo. L'iStan, che ha un costo di 65mila euro e funziona con una batteria, deve il suo nome all'uomo "standard" e si affianca ad altri cinque manichini, meno evoluti, già in uso nell'istituto. "La reazione dei nostri studenti è di stupore - ha commentato Phil Ashwell, docente all'università di Portsmouth - proprio perché sembra una persona reale. In dotazione viene anche fornito un libriccino di 32 pagine contenente le istruzioni per creare liquidi simili a quelli organici: sangue, pus, urina e vomito.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.