Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Nasce la nuova BMW Motorrad Community Italia


Nasce la nuova BMW Motorrad Community Italia
05/01/2012, 11:01

La BMW Motorrad Community Italia,  è stata creata e strutturata sulla scorta della pluriennale esperienza del BMW Motorrad Club Italia e sulla estesa rete di Club Locali. La nuova Community sarà articolata sul territorio proprio attraverso i BMW Motorrad Club locali, ciascuno legato indissolubilmente ad uno dei Dealer BMW Motorrad Italia

L’obiettivo della nuova BMW Motorrad Community Italia è di creare una piazza virtuale di aggregazione e socializzazione per tutti i fan del marchio dell’elica. È inoltre il punto di arrivo per chiunque voglia avvicinarsi e conoscere il Mondo BMW Motorrad entrando direttamente in contatto con i soci, che ne sono i fieri ambasciatori.

Questi ultimi potranno, nello spazio virtuale a loro disposizione, incontrare gli amici e conoscerne nuovi. Sarà possibile creare gruppi di amici, in base a interessi comuni, per rimanere aggiornati ed in contatto in tempo reale. Raccontare le proprie esperienze ed i propri progetti di viaggio, cercare “compagni d’avventura”, così come, attraverso i viaggi già affrontati, prendere per mano il neofita e portarlo a ripercorrere gli stessi itinerari.

Attraverso il sistema di geo-localizzazione sarà possibile condividere il proprio itinerario “tappa per tappa” e, lungo il percorso, identificare i luoghi di interesse segnalati dagli utenti o suggeriti direttamente da BMW Motorrad.

La nuova struttura sarà anche la vetrina virtuale dei BMW Motorrad Club locali che potranno informare e promuovere le attività sia verso i propri associati che verso i potenziali nuovi soci o, comunque, verso tutti i “simpatizzanti” che potranno ricercare le attività in funzione di specifiche aree geografiche di interesse.

Una redazione dedicata informerà quotidianamente gli utenti sulle principali novità provenienti dal mondo BMW Motorrad e valorizzerà i contributi generati dagli iscritti alla Community, integrandoli in “Guide” a uso degli altri motociclisti. Gli iscritti saranno coinvolti 7 giorni su 7 anche con attività di gaming (dai quiz ai sondaggi, fino ai giochi a premi).

La BMW Motorrad Community Italia, oltre ai servizi, offrirà ai propri soci una serie di convenzioni esclusive, ad esempio condizioni particolari per l’assicurazione RC, l’assistenza stradale o gli alberghi. Inoltre anche la partecipazione ai corsi di guida delle “BMW Academy” sarà più conveniente, perché la sicurezza non è, in nessun caso, un optional.

L’iscrizione alla Community, riservata ai possessori di motociclette BMW, avviene attraverso il versamento della quota associativa annuale presso i BMW Motorrad Club Locali oppure online.

Sono possibili due diverse modalità di iscrizione:

- Tessera Base, prevede l’iscrizione alla Community e ad un BMW Motorrad Club Locale, l’assistenza stradale Europassistance, gli sconti sui corsi della BMW Academy, l’accesso alle convenzioni ed un kit annuale di benvenuto. La quota associativa con Tessera Base è di 85 euro, per le nuove iscrizioni, e di 70 euro per i rinnovi.

- Tessera Plus, prevede, in aggiunta a quanto previsto dalla Tessera Base, una serie di ulteriori e migliorativi benefici quali ad esempio l’omaggio di una ulteriore copertura assicurativa per danni domestici e infortuni personali. La quota associativa della Tessera Plus è di 100 euro per le nuove iscrizioni e di 85 euro per i rinnovi.

All’indirizzo www.bmw-mci.it è possibile iscriversi alla mailing list, ricevere maggiori informazioni e iniziare a percorrere insieme gli ultimi giorni che mancano alla nascita della Community.


BMW Group

Il BMW Group, con i marchi BMW, MINI, Husqvarna e Rolls-Royce, è uno dei costruttori di automobili e motociclette di maggior successo nel mondo. Essendo un’azienda globale, il BMW Group dispone di 25 stabilimenti di produzione dislocati in 14 paesi e di una rete di vendita diffusa in più di 140 nazioni.

Il BMW Group ha raggiunto nel 2010 volumi di vendita di 1,46 milioni di automobili e oltre 110.000 motociclette nel mondo. I profitti lordi per il 2010 sono stati di 4,8 miliardi di Euro, il fatturato è stato di 60,5 miliardi di Euro. La forza lavoro del BMW Group al 31 dicembre 2010 era di circa 95.500 associati.

Il successo del BMW Group è fondato su una visione responsabile e di lungo periodo. Per questo motivo, l’azienda ha sempre adottato una filosofia fondata sulla eco-compatibilità e sulla sostenibilità all’interno dell’intera catena di valore, includendo la responsabilità sui prodotti e un chiaro impegno nell’utilizzo responsabile delle risorse. In virtù di questo impegno, negli ultimi sette anni, il BMW Group è stato riconosciuto come leader di settore nel Dow Jones Sustainability Index.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©