Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Un test o un cambio di strategia?

Netflix cancella il mese gratis di prova


Netflix cancella il mese gratis di prova
05/04/2019, 18:14

Finora era stato il punto di forza della campagna pubblicitaria di Netflix: il primo mese è gratis. Il che poteva essere anche interessante: vedi se ti piace e poi confermi l'abbonamento e paghi a partire dal secondo mese. Ora questa possibilità non c'è più: la società ha annunciato di aver eliminato pla promozione in alcuni Paesi, tra cui Spagna e Italia. Per cui, chi adesso sceglie di guardare quel canale, deve pagare da subito gli 8, 11 o 13 euro al mese a seconda del tipo di abbonamento. 

Secondo alcuni, si tratta di una scelta strategica, dato che ormai il marchio è molto conosciuto e non c'è bisogno di usare questa pubblicità. Secondo altri, la promozione è stata tolta solo da quei Paesi dove abbondavano i "furbetti" che cercavano di aggirare i pagamenti chiedendo mesi gratuiti con falsi account e vari trucchetti più o meno azzeccati. Secondo altri ancora si tratta solo di un test, per vedere se il numero di richieste di abbonamenti resta costante o varia per poi decidere come effettuare una strategia più mirata. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©