Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Niente DopoFestival? Ci pensa il web


Niente DopoFestival? Ci pensa il web
07/02/2010, 13:02

In mancanza del "DopoFestival" (per il secondo anno consecutivo), il web prova a sopperire nella sua natura "social". Nasce il "Dopofestival Stonato", che andrà in onda venerdì 19 e sabato 20 febbraio, al termine delle serate sanremesi, in diretta sulla webradio Radio Stonata. Un progetto ambizioso che si servirà del telefono e di "Skype" per essere "aperto il più possibile". "Tutti gli speaker dell'emittente" spiega Eugenio Ceriello, direttore artistico, "saranno presenti per commentare il Festival insieme agli ascoltatori che potranno inviare e-mail, sms, sulla pagina facebook, ma anche telefonare in diretta o utilizzare SKYPE per comunicare in trasmissione con noi e dire la propria opinione; abbiamo 2 inviate che saranno all'uscita artisti dell'Ariston per cercare di prendere ai microfoni i vari cantanti e soprattutto i vincitori. Saremo spregiudicati, senza peli sulla lingua, ma non necessariamente polemici. Sarà un DopoFestival vero, genuino, in cui tutti potranno esprimere la loro opinione. Partiremo dopo la mezzanotte e mezza, appena chiuderà la serata di RaiUno, e finiremo a notte inoltrata, tra chiacchiere e musica."

Radio Stonata, che trasmette sul web da meno di un anno, si fa sempre più spazio tra le webradio italiane, distinguendosi per una programmazione completa a base di intrattenimento e calcio, una squadra di più di 10 speaker (professionisti e alla prima esperienza), grandi eventi sportivi, e grande attenzione all'attualità e al costume del nostro paese. Gli ascolti raggiunti (più di 50000 contatti unici quotidiani) ed in forte crescita, e la partnership con numerosi siti web sportivi che curano le parti informative (www.tuttonapoli.net o www.napoli2000.com), fanno di Radio Stonata una realtà giovane e fortemente proiettata al futuro.
L'emittente è ascoltabile all'indirizzo www.radiostonata.com

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©