Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Il nuovo modello sarà presentato a Los Angeles il 7 giugno

Nintendo: pronta la Wii 2 per la sfida tra super console

Grafica HD e 3D per contrastare Microsoft e Sony

Nintendo: pronta la Wii 2 per la sfida tra super console
25/04/2011, 18:04

Le prime voci risalgono addirittura a oltre due anni fa: Shigeru Miyamoto, inventore di Super Mario e deus ex machina della Nintendo, dichiarò di avere in serbo una nuova super console che sarebbe stata "tutto il contrario della Wii". Il  progetto, per ora almeno per metà top secret, si chiama "Project Cafè" e si preannuncia da bava alla bocca per tutti gli appassionati di videogame in supergrafica (anche 3D).
Nuovo processore tri-core Ibm di gran lunga più potente di quello montato da Microsoft su Xbox 360, scheda grafica by Ati molto più perfomante di quella attualmente utilizzata dalla Playstation 3, schermo tattile da sei pollici e forse anche un lettore blu ray. La caratteristica che appare abbastanza certa fin da adesso, comunque, è la possibilità di riprodurre giochi in HD ed addirittura in 3D.
La presentazione ufficiale del nuovo gioiello targato Nintendo ci sarà però non prima del prossimo 7 giugno in quel di Los Angeles. Per quella data è infatti previsto l'Electronic Entertainment Expo; la più grande fiera del mondo interamente dedicata a videogame e console. In quell'occasione, spiegato dall'azienda nipponica, si avrà anche modo di provare tutte le caratteristiche della nuova "creatura" e di lanciare ufficialmente la sfida agli altri due colossi Microsoft e Sony.

LA RISPOSTA DELLA CONCORRENZA
E a proposito di Xbox 360 e Playstation 3, c'è da dire che per quanto concerne la prima pare che una nuova versione (la terza) sarà presentata entro il 2012. Fino a quella data, comunque, Microsoft punterà moltissimo sul nuovo apparecchio Kinect. Dalla Sony, invece, si dicono convinti di poter rimandare l'uscita di un nuovo prodotto di almeno 4 anni; anche perchè al momento sembra si sia deciso di investire molto sulla Playstation portatile. Concorrenza a parte, dopo una flessione del 50% in termini di vendite ed incassi, la Nintendo si è vista comunque quasi costretta a pensare ad una nuova console che, per caratteristiche e potenzialità, fosse distante alla prima Wii.
A questo punto, naturalmente, non resta che attendere impazienti l'E3 di Los Angeles per dare un'occhiata ravvicinata al nuovo prodotto di Miyamoto & Co che, almeno dai primi rumors, sembra meritare tutte le attenzioni del caso. Riguardo la data di uscita, sempre stando alle ultime indiscrezioni raccolte da fonti interne all'azienda giapponese, sembra chi non si dovrà attendere poi molto: natale 2011 o primi mesi del 2012.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©