Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Nola: Preoccupazione per l'ospedale Santa Teresa


Nola: Preoccupazione per l'ospedale Santa Teresa
14/07/2009, 17:07

In merito alla grave situazione in cui versa l’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Nola, al termine del vertice che ha riunito questa mattina, al Palazzo di Città, Sindaci ed amministratori dei comuni dell’area, il Sindaco di Nola, avv. Geremia Biancardi ha rilasciato la seguente dichiarazione.
“La gente di Nola e dei Comuni del bacino di utenza dell’ospedale “Santa Maria della Pietà” meritano rispetto e quindi, risposte serie ed immediate. Tutti insieme porteremo avanti una battaglia politica tecnica, che vada al di là degli schieramenti e che possa incidere profondamente sulla pesante situazione di stallo in cui versa l’ospedale nolano. Per questo, istituiremo un tavolo permanente dei sindaci dei 32 comuni dell’area. Allo stesso tempo, gli amministratori degli stessi comuni che operano anche all’interno del “Santa Maria della Pietà”, stileranno un documento che verrà presentato alla Regione Campania, cui chiederemo un incontro urgente, ai massimi livelli, per ricevere le risposte che circa 300.000 persone aspettano. Ad esempio, a me risulta che sono stati stanziati 9,7 milioni di euro per l’adeguamento e l’ampliamento dell’ospedale, per opere già cantierabili ma che non sono nemmeno state appaltate. Il presidente Bassolino dovrà risponderci perché finora nulla è stato fatto. Di domande ne avremo tante ed esigeremo non solo le risposte, ma impegni concreti per sbloccare una situazione sempre più drammatica”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©