Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Nucleare in Campania: i Verdi si rivolgono all'Anci


Nucleare in Campania: i Verdi si rivolgono all'Anci
28/01/2010, 13:01

NAPOLI - "Abbiamo chiesto - spiega il commissario regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli - al presidente dell'Anci Campania Nino Daniele, sindaco di Ercolano, di istituire un tavolo degli amministratori del nostro territorio per fronteggiare la costruzione di una nuova centrale nucleare prevista sulla foce del Sele in provincia di Salerno e del deposito nazionale di scorie nucleari che si sta già realizzando nell'ex centrale atomica del Garigliano in provincia di Caserta. Accogliamo con soddisfazione la posizione di contrarietà della Conferenza delle Regioni all'ipotesi di ritorno al nucleare previsto dall'attuale governo. La battaglia sarà durissima ma il consenso crescente della popolazione contro il nucleare e l'alternativa delle energie rinnovabili ci fa essere ottimisti."
Previsto già nei prossimi giorni un incontro operativo tra il Sindaco di Ercolano e i movimenti ambientalisti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©