Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Nuova BMW Serie 3 Touring: la più dinamica, spaziosa e versatile di sempre


Nuova BMW Serie 3 Touring: la più dinamica, spaziosa e versatile di sempre
11/10/2012, 11:13

Dal 22 settembre sono ordinabili due motorizzazioni benzina e quattro diesel a partire da 31.850 euro



BMW Serie 3 Touring riunisce, come mai prima d’ora su una vettura di questo segmento, nuovi concetti di dinamismo, eleganza e versatilità, il tutto in un pacchetto perfettamente equilibrato.

La nuova BMW Serie 3 Touring, infatti, non solo accentua ulteriormente i tipici valori di piacere di guida, dinamismo ed handling del marchio, ma si presenta come la Touring compatta più spaziosa e versatile di sempre.

Oltre ad un’abitabilità da segmento superiore, grazie anche ad una lunghezza incrementata di 97 mm e ad un passo cresciuto di 50 mm, la BMW Serie 3 Touring stabilisce inoltre  il primato della categoria in termini di volume di carico. Un bagagliaio da ben 495 litri (+35 litri rispetto alla versione precedente) si unisce alla praticità di soluzioni come lo schienale del divano posteriore ribaltabile nel rapporto 40:20:40, l’apertura elettrica del portellone, con lunotto apribile separatamente, alla rete di separazione avvolgibile e alla tendina copribagagli removibile e collocabile sotto il vano di carico.

I nuovi allestimenti Modern Line, Luxury Line, Sport Line e MSport Line sono in grado di enfatizzare gli aspetti più dinamici o eleganti della vettura in modo che ognuno possa scegliere lo stile che meglio lo rappresenti.

Anche la tecnologia di bordo raggiunge livelli che stabiliscono nuovi punti di riferimento per la categoria. Sistemi di assistenza alla guida integrati nell’ultimo step evolutivo di BMW ConnectedDrive e Head-Up-Display a colori di seconda generazione costituiscono lo stato dell’arte in termini di dotazioni di bordo al servizio del guidatore.

La gamma di motorizzazioni è stata completamente rinnovata sempre più all’insegna del BMW EfficientDynamics. Tutte le motorizzazioni risultano più efficienti con migliori prestazioni e ridotti consumi ed emissioni.

Tutti i propulsori, sia benzina che diesel, sono dotati di tecnologia BMW TwinPower Turbo e funzione start/stop automatica.

La gamma a benzina comprende la versione 328i da 245 CV e la nuova 320i da 184 CV che vanta una coppia massima di 270 Nm, scatta da 0 a 100 km/h in appena 7,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 233 km/h (228 km/h con cambio automatico optional), il tutto con un consumo medio tra 6,1 e 6,2 litri/100 km ed un livello di emissioni di CO2 compreso tra 143 e 145 g/km. Questo propulsore a benzina è conforme allo standard di emissioni Euro 6.

La gamma diesel si propone con una nuova versione d’attacco particolarmente competitiva, soprattutto per il mercato italiano. La nuova 316d, equipaggiata con il motore 4 cilindri 2 litri da 116 CV e 260 Nm di coppia massima, offre prestazioni di assoluto rilievo (0-100 km/h in 11,2 secondi e velocità massima di 200 km/h) con consumi da citycar: la percorrenza media è tra i 3,9 e i 4,1 l/100km. Il livello di emissioni di CO2 è contenuto tra i 119 ed i 123 g/km. Una proposta ancora più invitante se si considera che, a fronte di un prezzo di 31.850 Euro, la dotazione è già completissima. Portellone ad azionamemto elettrico, bluetooth e schermo multimediale fanno già parte dell’equipaggiamento di serie.

Salendo all’interno della gamma diesel, l’offerta include la 318d con un livello di potenza portato a 143 CV e la 320d da 184 CV. Quest’ultima è disponibile a richiesta con tecnologia BluePerformance che la rende già oggi in regola con gli standard di emissioni Euro 6. Al top della gamma a gasolio, la 6 cilindri 330d da 258 CV che porta ai massimi livelli i concetti di divertimento di guida e dinamicità tipici del marchio BMW.

Tutte le motorizzazioni possono contare su tecnologie come la funzione start/stop automatica, il recupero di energia in frenata Brake Energy Regeneration, l’indicatore di cambiata che suggerisce al guidatore lo stile di guida più efficiente, i gruppi secondari con funzionamento on-demand che riducono l’assorbimento di energia e la possibilità di selezionare la funzione ECO PRO. Queste tecnologie, abbinate a concetti come il lightweight design intelligente e all’aerodinamica ottimizzata, rientrano nella strategia BMW EfficientDynamics che viene applicata ad ogni nuovo modello BMW massimizzandone il rapporto tra prestazioni, piacere di guida e riduzione di consumi ed emissioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©