Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Nuova BMW X3: piacere di guidare senza compromessi


Nuova BMW X3: piacere di guidare senza compromessi
15/07/2010, 23:07

La nuova BMW X3 si presenta come successore di un best-seller e crea una dimensione completamente nuova di piacere di guidare in uno Sports Activity Vehicle della categoria di appartenenza. La nuova BMW X3 definisce dei nuovi punti di riferimento in termini di agilità e di efficienza, ma nel contempo dispone di un comfort di guida fortemente migliorato. Il design della nuova BMW X3 combina il tipico carattere dei modelli BMW della Serie X con un andamento delle linee sportivo e slanciato. La generosa abitabilità e l’elevata versatilità degli interni offrono un comfort di viaggio ed una capacità di trasporto su misura. La trazione integrale BMW xDrive non ottimizza solo la trazione, ma mette anche a disposizione una taratura che promuove la dinamica di guida. La nuova BMW X3 offre le qualità di un’automobile moderna e non richiede che si scenda a compromessi, anzi combina il piacere di guida con l’efficienza, abbina il comfort alla funzionalità, la robustezza all’eleganza.
Al momento del lancio della nuova BMW X3 saranno disponibili due modernissimi propulsori. Il quattro cilindri diesel della nuova BMW X3 xDrive20d erogherà una potenza massima di 135 kW/184 CV, superando così di 5 kW il valore del suo predecessore e riducendo contemporaneamente il consumo medio di carburante nel ciclo di prova UE del 14 percento a 5,6 litri per 100 chilometri. La nuova BMW X3 xDrive35i verrà alimentata da un sei cilindri in linea a benzina da 225 kW/306 CV.
Il design: eleganza urbana, linee slanciate e dinamiche e gli stilemi di un modello BMW della Serie X.
Il design della scocca della nuova BMW X3 trasmette un’immagine di eleganza urbana abbinata a un’agilità robusta. Nella vista di profilo, la combinazione di un modulo frontale basso e una coda alta descrive una dinamica forma a cuneo che denota le caratteristiche di guida sportiva della vettura. Le linee marcate generano delle superfici concave o convesse, così che il corpo vettura appare come una scultura modellata con la massima
cura. Nella nuova BMW X3, la tipica cornice nera nella sezione inferiore della carrozzeria dei modelli BMW della Serie X è stata realizzata molto sottile.
Nella vista frontale, la nuova BMW X3 offre un’immagine sicura e presente, composta dal doppio rene inclinato leggermente in avanti, dai grandi proiettori, dalla robusta minigonna anteriore e dal cofano motore con sei nervature che convergono nella zona del doppio rene. Le luci fendinebbia posizionate alle due estremità descrivono insieme ai doppi proiettori circolari la classica configurazione triangolare delle fonti luminose di tutti i modelli BMW della Serie X. I gruppi ottici vengono tagliati lungo il bordo superiore da un listello cromato che genera il tipico sguardo concentrato delle vetture BMW. In combinazione con i proiettori allo xeno, disponibili come optional, la luce diurna viene generata da anelli luminosi bianchi composti da unità LED.
Anche il profilo della nuova BMW X3 viene caratterizzato da un’interpretazione nuova delle caratteristiche di design che contraddistinguono tutti i modelli BMW della Serie X. Dei passaruota fortemente bombati e la distanza accorciata tra l’asse anteriore e la plancia portastrumenti segnalano la presenza di una trazione integrale, accentuando la robustezza e stabilità dello Sports Activity Vehicle. La dinamicità del profilo viene ulteriormente accentuata da tre linee caratteristiche. Nella nuova BMW X3, la tipica nervatura delle automobili BMW all’altezza degli apriporte descrive una curva fortemente ascendente nella zona del passaruota anteriore che scivola successivamente verso la coda, formando una morbida onda. L’andamento della nervatura viene ripreso da due linee meno marcate che si evolvono sopra i passaruota.
Delle linee orizzontali dominano anche la vista posteriore e accentuano contemporaneamente la robustezza della nuova BMW X3. La precisione delle linee e delle superfici modellate generano degli affascinanti effetti luce/ombra. Le luci posteriori montate alle due estremità presentano la classica forma a T della BMW X3. In combinazione con i proiettori allo xeno, disponibili come optional, il tipico design notturno delle BMW viene generato da fasce luminose alimentate da unità LED.
Interni: ambiente di lusso, funzioni intelligenti.
All’interno della nuova BMW X3 una generosa offerta di spazio, dei materiali pregiati e il famoso design tridimensionale delle superfici creano un ambiente moderno e sofisticato, equipaggiato con numerose funzioni intelligenti. L’architettura orizzontale della plancia portastrumenti sottolinea la larghezza degli interni. Il tipico orientamento verso il guidatore delle automobili
BMW viene accentuato dall’asimmetria della consolle centrale. La posizione
di seduta leggermente rialzata facilita l’accesso, ottimizzando contemporaneamente la vista sul traffico. Il Control Display del sistema di comando BMW iDrive, disponibile come optional, è integrato armonicamente nella plancia. Lo schermo da 8,8 pollici ad alta definizione del sistema
di navigazione Professional è il monitor di bordo più grande offerto nel segmento della nuova BMW X3.
La nuova BMW X3 è equipaggiata sia nella zona anteriore che posteriore con numerosi vani portaoggetti, generose vaschette e pratici portabicchieri. Rispetto al modello precedente, i tre posti posteriori offrono un eccellente comfort anche durante i viaggi lunghi e maggiore spazio per i gomiti e le gambe. Con un volume tra i 550 e i 1 600 litri, il bagagliaio della nuova
BMW X3 marca un primato nel segmento di appartenenza: si distingue inoltre per la versatilità che consente di adattare lo spazio alle esigenze personali. Lo schienale del divanetto posteriore è divisibile nel rapporto
40 : 20 : 40; i tre segmenti sono ripiegabili separatamente oppure insieme.
Il volume del bagagliaio è ampliabile secondo le esigenze personali.
Motorizzazioni: motore quattro cilindri diesel e propulsore sei cilindri a benzina dell’ultima generazione.
La nuova BMW X3 xDrive20d si presenta come il modello più dinamico ed efficiente del proprio segmento. La vettura viene alimentata da un motore
2,0 litri quattro cilindri turbodiesel con basamento in alluminio e iniezione diretta di carburante Common-Rail che eroga una potenza massima di
135 kW/184 CV a 4 000 g/min e mette a disposizione una coppia massima
di 380 Newtonmetri tra i 1 750 e i 2 750 g/min. La risultante elasticità consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 210 km/h. Il nuovo parametro di riferimento di efficienza nel segmento viene definito dalla BMW X3 xDrive20d con un consumo medio nel ciclo di prova UE di 5,6 litri per 100 chilometri ed emissioni
di 149 grammi di CO2 per chilometro. La nuova BMW X3 xDrive20d equipaggiata con cambio automatico raggiunge gli stessi valori di accelerazione, di velocità massima e di consumo; le sue emissioni
di CO2 sono di 147 grammi per chilometro.
Il propulsore della BMW X3 xDrive35i si distingue per un’ottima rapidità di risposta, briosità, un’eccellente rotondità di funzionamento e l’elevata efficienza. Il motore è dotato così di tutte le caratteristiche di un propulsore sei cilindri in linea di BMW che sono state concentrate, grazie all’innovativo concetto tecnologico, in un’unità altamente sofisticata. Per la prima volta sono stati combinati la tecnologia BMW TwinPower Turbo, l’iniezione diretta
di benzina High Precision Injection e il comando valvole variabile VALVETRONIC. Il propulsore da 3,0 litri eroga una potenza massima di
225 kW/306 CV a un regime di 5 800 g/min e genera una coppia massima
di 400 Newtonmetri, disponibile a 1 300 g/min. Equipaggiata con questo motore, la BMW X3 xDrive35i accelera da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi. La velocità massima è di 245 km/h. La BMW X3 xDrive35i non offre solo le caratteristiche di guida più sportive, ma anche i valori di consumo di carburante e delle emissioni più bassi della propria categoria di potenza.
Il consumo medio di carburante nel ciclo di prova UE è di 8,8 litri per
100 chilometri, il valore di CO2 è di 240 grammi per chilometro.
BMW EfficientDynamics nella nuova BMW X3: anteprima della funzione Start Stop automatico in combinazione con il cambio automatico.
La nuova BMW X3 xDrive35i è equipaggiata di serie con un cambio automatico a otto rapporti. Per la BMW X3 xDrive20d questa opzione che
non offre nessun concorrente è disponibile in alternativa al cambio manuale a sei rapporti.
Per la prima volta il cambio automatico è stato combinato con la funzione Start Stop automatico. All’arresto a un incrocio o quando si viaggia in coda, il motore si spegne automaticamente. Non appena il guidatore rilascia il pedale del freno, viene avviato nuovamente il motore. Quando è attiva la funzione Auto Hold, è sufficiente premere leggermente il pedale dell’acceleratore.
La funzione Start Stop automatico è inclusa anche nell’equipaggiamento di serie della BMW X3 xDrive20d con cambio manuale dove è stata completata dall’indicatore del punto ottimale di cambiata. Inoltre, in tutte le varianti di modello la Brake Energy Regeneration, il servosterzo elettromeccanico (EPS), il controllo dei gruppi secondari in base al fabbisogno, il lightweight design intelligente e i pneumatici a resistenza ridotta al rotolamento contribuiscono
a ridurre il consumo di carburante e le emissioni.
Assetto sviluppato ex novo, xDrive ottimizzato e optional esclusivi per dinamismo e comfort su misura.
La nuova BMW X3 è dotata di serie della trazione integrale permanente
BMW xDrive. Il sistema a controllo elettronico provvede a una ripartizione variabile della coppia motrice tra asse anteriore e asse posteriore. Il sistema di controllo collegato alla regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) compensa, attraverso il proprio intervento mirato, ogni tendenza di sovrasterzo o di sottosterzo. Grazie alla taratura nuova che promuove ulteriormente la dinamica di guida, la trazione integrale intelligente ottimizza sia la trazione stessa che il comportamento della BMW X3 in curva. Già durante la guida stabile in curva la quota principale della coppia motrice viene trasmessa alle ruote posteriori. Inoltre, il Performance Control incrementa ulteriormente l’agilità della nuova BMW X3. L’intervento frenante sulla ruota posteriore al lato interno della curva accompagnato da un
aumento della potenza del propulsore assicura un comportamento in curva particolarmente preciso. La conseguenza sono una maggiore dinamica
e la trazione ideale.
L’assetto della nuova BMW X3 è frutto di uno sviluppo completamente nuovo. La combinazione di asse anteriore a doppio snodo e braccio tirante con un asse posteriore a cinque bracci offre le premesse ideali per ottimizzare l‘agilità e il comfort di guida. Anche il servosterzo elettromeccanico (EPS) con funzione di Servotronic con servoassistenza funzionante in dipendenza della velocità, utilizzato per la prima volta in un modello BMW della Serie X, apporta un contributo decisivo alla precisione dell’handling. La funzione Servotronic,
di serie, mette a disposizione la servoassistenza in dipendenza della velocità. Il nuovo sterzo sportivo, disponibile come optional, riduce il lavoro di volante per realizzare un angolo di sterzata delle ruote anteriori particolarmente grande, così che le manovre di parcheggio, di svolta e le sterzate improvvise, per esempio per evitare un ostacolo, vengono eseguite in modo confortevole e con un basso sforzo al volante.
Come optional, per la nuova BMW X3 viene offerto anche il Dynamic Damper Control. Gli ammortizzatori a regolazione elettronica si adattano sia alle particolarità del fondo stradale che allo stile di guida del conducente. La mappatura della regolazione degli ammortizzatori è influenzabile dal guidatore attraverso il Driving Dynamic Control. Questa funzione, offerta per la prima volta per un modello BMW della Serie X, permette di variare attraverso un tasto della consolle centrale la taratura della vettura, selezionando tra le modalità „NORMAL“, „SPORT“ e „SPORT+“. Oltre al comportamento degli ammortizzatori vengono influenzati la progressione del pedale dell’acceleratore, la rapidità di risposta del motore, la linea caratteristica della servoassistenza e le soglie d’intervento del DSC e, qualora disponibile, anche la dinamica di guida del cambio automatico. Tutti i fattori vengono combinati in un setup equilibrato.
Analogamente a tutti gli altri modelli BMW della Serie X, anche la nuova BMW X3 dispone di una scocca altamente resistente alle torsioni, con strutture portanti definite con la massima precisione e generose zone di deformazione. L’equipaggiamento di sicurezza comprende gli airbag frontali, per il bacino e il torace, gli airbag laterali a tendina per la testa, delle cinture automatiche a tre punti in tutti i sedili, dei limitatori di sforzo, davanti dei tendicintura e poggiatesta attivi anticrash e dietro dei punti di ancoraggio ISOFIX per i seggiolini dei bambini.
Opzioni innovative e numerose funzioni di BMW ConnectedDrive.
La gamma di optional si estende dal climatizzatore automatico a due zone e il tetto panoramico in vetro a sofisticati sistemi audio e al sistema di navigazione Professional con memoria a disco rigido, fino all’apertura automatica del portellone posteriore e al gancio da traino con testina sferica a comando elettrico. Unica nel segmento di appartenenza è la gamma di sistemi di assistenza del guidatore messa a disposizione da BMW ConnectedDrive. Ad esempio, la nuova BMW X3 è equipaggiabile con i sistemi Head-Up-Display, Adaptive Light Control, High Beam Assistant, Active Cruise Control con funzione frenante (di serie nella BMW X3 xDrive35i) e con la telecamera di retromarcia con Top View.
Produzione nello stabilimento BMW di Spartanburg.
Agilità, comfort e sportività, abbinati ad efficienza, robustezza ed eleganza, completati da versatilità e un ambiente premium: la nuova BMW X3 soddisfa le esigenze più varie di uno Sports Activity Vehicle moderno. Grazie alle sue qualità quasi infinite, la nuova BMW X3 definisce dei parametri di riferimento nuovi nel segmento fondato dal suo predecessore.
La nuova BMW X3 verrà prodotta nello stabilimento BMW di Spartanburg in base ai severi standard di qualità del BMW Group. All’interno della rete di produzione mondiale di BMW, lo stabilimento nello stato americano della Carolina del Sud nel quale si costruiscono i modelli BMW X5 e BMW X6 è divenuto il competence-center dei modelli BMW della Serie X. Grazie a numerosi interventi di ampliamento delle strutture, sono state create le premesse per integrare la costruzione della nuova BMW X3 nei processi produttivi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.