Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Nuova Peugeot 308: tecnologicamente efficace ed elegante


Nuova Peugeot 308: tecnologicamente efficace ed elegante
13/02/2011, 12:02

Nelle linee inedite, Nuova Peugeot 308 incorpora i codici stilistici più recenti del Marchio. L’aspetto delle 3 silhouette (Berlina, CC e SW) evolve verso un’eleganza più tecnologica, espressa dalla presenza di fari anteriori a LED. Il dinamismo e l’emozione sono sempre presenti nei geni di Nuova Peugeot 308, soprattutto con i nuovi proiettori allo xeno dal corpo color titanio o con l’esclusivo allestimento GTi sulla berlina.
 
Intenzionata a confermare la propria leadership in termini di comportamento su strada e di piacere di guida, Nuova Peugeot 308 si prefigge l’obiettivo anche di diventare un punto di riferimento in materia di efficacia ambientale. Infatti, dopo 508, Nuova Peugeot 308 lancia l’innovativa tecnologia micro-ibrida e-HDi, lo STOP & START di ultima generazione, sul motore 1.6 litri HDi FAP® 112 CV Euro 5. Quest’offerta, su un propulsore “al cuore della gamma” viene proposta con il cambio manuale robotizzato e, per la prima volta, con il cambio manuale, per il massimo piacere di guida.
 
Oltre a questa micro-ibridazione, i tecnici hanno ottimizzato molti altri fattori che hanno un impatto sul livello delle emissioni di CO2:
Ø Massa ridotta mediamente di 25 kg
Ø Utilizzo di pneumatici da 16” a Resistenza al rotolamento ultrabassa
Ø Ottimizzazione dei motori di ultima generazione (VTi, THP, HDi Euro 5)
Ø Cx di 0,28 per le versioni con bassi consumi – Un record nel suo segmento
 
I consumi diventano un punto di riferimento:
Ø 98 g/km CO2 per 308 berlina 1.6 litri e-HDi FAP® 112 CV con cambio robotizzato - Record nel segmento (in via di omologazione, disponibile nell’estate 2011 – 104 g/km CO2 al lancio)
Ø L’offerta di motorizzazioni - 4 unità benzina, comprese tra 98 CV e 200 CV per l’esclusiva versione GTi, e 4 Diesel da 93 CV a 163 CV - è stata anch’essa ottimizzata per proporre una scelta completa ed efficace dal punto di vista ambientale. Così, la versione al cuore della gamma, ossia Nuova Peugeot 308 berlina 1.6 litri e-HDi FAP® 112 CV con cambio manuale, ha un posizionamento straordinario con emissioni ridotte a partire da soli 109 g/km CO2.
 
Le dimensioni e la qualità degli equipaggiamenti di Nuova Peugeot 308 sono invariate, a prescindere dalle varianti di carrozzeria, e garantiscono un abitacolo spazioso e confortevole. Lo stesso dicasi per le prestazioni di sicurezza primaria, secondaria e terziaria, che rimangono ai massimi livelli.
 
Nuova Peugeot 308 sarà presentata in prima mondiale al Salone di Ginevra 2011 e sarà commercializzata a partire dal mese di aprile 2011 in Europa. La sua missione è proseguire la « success story » della famiglia 308, venduta in quasi 900mila unità, dal lancio nel settembre 2007.
 
 
STILE
 
Linee eleganti sublimate dall’alta tecnologia
 
Il design di Nuova Peugeot 308 integra, con tratti sottili, i nuovi codici stilistici del Marchio. Le dimensioni sono invariate, tuttavia le linee seguono ora quanto più possibile da vicino la meccanica per accentuare i tratti atletici della vettura, mentre il frontale re-interpreta il concetto della calandra sospesa. La parte più importante lasciata alle superfici piene sottolinea la volontà del Leone di presentare uno stile elegante e sobrio. La fascia di protezione centrale, disponibile anche laccata nera, è più sottile. Lo stesso dicasi per la presa d’aria singola, ora di dimensioni più ridotte.
 
Alcuni elementi stilistici evidenziano la naturale eleganza emanata da Nuova Peugeot 308. Una modanatura in cromo satinato esalta la nuova “bocca”, al pari delle barrette orizzontali che possono essere cromate o nero lucido, secondo le varianti di carrozzeria (berlina, CC o SW).
 
La parte inferiore dello scudo anteriore, che contribuisce ad allargare visivamente la vettura e a “collocarla” su strada, incorpora i nuovi fari anteriori a LED (luci diurne e di posizione) a forma di boomerang, declinati in base alle diverse versioni. Dalla notevole efficienza aerodinamica, sono perfettamente integrati e posizionati armoniosamente sul contorno superiore della presa dinamica dei fendinebbia. Composti da LED a intensità variabile, sono la firma visiva esclusiva della vettura, di giorno e di notte, e sottolineano l’alto livello di tecnologia di Nuova Peugeot 308.  
 
Nella parte superiore, il “muso del cofano” a V è uno dei maggiori elementi di espressività di Nuova Peugeot 308. E’ stato ridisegnato per seguire quanto più da vicino la meccanica e presenta un nuovo leone con la calandra sospesa, in linea con i nuovi canoni stilistici di Peugeot. L’emblema del Marchio, nella nuova definizione a due materiali, è posizionato in bell’evidenza sull’estremità del cofano, su un nuovo sfondo laccato nero, incastonato in un profilo cromato, anch’esso a V.
Le linee del muso, sempre fluide e caratteristiche, hanno una maggiore bombatura soprattutto nel punto di collegamento tra i gruppi ottici e il cofano. I nuovi proiettori anteriori a vetro liscio, disegnati vicinissimi ai tre prismi, suggeriscono uno “sguardo” deciso e al contempo raffinato. E quando Nuova Peugeot 308 dispone dei proiettori allo xeno direzionali dinamici, con uno sfondo color titanio, questo “sguardo” diventa ancora più profondo, rivelando così tutta la forza di carattere della vettura.
 
Ritroviamo lo stesso dinamismo del frontale anche sulle fiancate. Una sottolineatura stilistica, che parte dai passaruota anteriori, percorre i lati della carrozzeria, i gruppi ottici posteriori, per poi scendere verso lo scudo posteriore ed esaurirsi nella sua zona inferiore.
 
La fluidità dello stile è esaltata dalla superficie vetrata laterale, che segue la linea di carrozzeria degradante, e dal lunotto panoramico che sconfina sui montanti dei pannelli laterali posteriori.
Infine, per evidenziare il design di Nuova Peugeot 308, una linea della parte inferiore della carrozzeria, che nasce a livello dello scudo anteriore, si prolunga fino al paraurti posteriore. La vettura sembra dunque come poggiata sulla strada, pronta a sfruttare appieno tutte le sue qualità dinamiche. I nuovi cerchi in lega da 16 o 17 pollici, a effetto diamantato, o ancora da 18 pollici in tonalità grigio Storm per la versione GTi, si inseriscono nello stesso movimento.
 
 
 
 
Questa sensazione di dinamismo è esaltata dallo stile posteriore.
 
Nella berlina, lo scudo molto avvolgente conferisce un tocco non solo di robustezza e di qualità percepita ma anche di sportività, grazie alla presenza di un elemento stilistico che ricorda un diffusore e di due inserti, che possono essere cromati, e suggeriscono la presenza dei terminali di scarico.
Il nuovo Leone è posizionato al centro del portellone, mentre una modanatura in cromo satinato sottolinea la linea di carrozzeria orizzontale, conferendo un nuovo equilibrio al posteriore.
Nella SW, le forme dello scudo robusto e dei gruppi ottici posteriori sono state pensate per offrire un’ampia apertura del bagagliaio. La soglia di carico bassa che deriva da questo disegno fa intuire una grande facilità e un grande volume interno di carico. Sotto il profilo estetico, una linea di carrozzeria orizzontale percorre il portellone posteriore nella parte centrale per “allungare” la vettura. Questa sensazione è amplificata dalla modanatura della targa in tinta carrozzeria, sormontata dal nuovo emblema del Leone.
 
Nella CC, la forza dello stile posteriore viene ripresentata proponendo una lettura orizzontale della coda, che contribuisce all’impressione di ampiezza. Numerosi dettagli concorrono a quest’effetto: il movimento concavo che attraversa il portellone sotto lo spoiler, il profilo cromato che circonda la targa o ancora la presenza di un diffusore d’aria nella parte inferiore. Posizionati alle due estremità, fino a sconfinare sui parafanghi, i fari posteriori a LED a luce diffusa color rubino allargano la silhouette e conferiscono a Nuova Peugeot 308 CC una firma visiva esclusiva e spettacolare. 
 
 
 
I designer hanno cercato di sfruttare al massimo i volumi interni resi disponibili dall’architettura semi-alta della vettura. Hanno dunque disegnato una plancia particolarmente inclinata e quasi simmetrica ai montanti anteriori, per offrire un’ampia visione verso l’esterno.
D’altro canto, c’era la chiara volontà di conferire a questi interni un aspetto davvero alto di gamma, con una forte sensazione di qualità percepita. Il risultato è una plancia fluida, pura, elegante, in cui trovano ampio spazio materiali nobili, in base al livello di allestimento: rivestimenti morbidi, in pelle, cromo, materiali neri laccati...
 
La cura con cui sono state realizzate le finiture e l’obiettivo del benessere a bordo sono percepibili fin nei minimi dettagli. In base alla versione, nuove finiture rivestono le maniglie interne delle porte, le modanature della parte frontale, le conformazioni per i pollici sul volante, ecc. Allo stesso modo, nella GTi, i sedili specifici, impreziositi da impunture rosse, hanno una marcatura particolare nella parte superiore dello schienale, mentre il volante ha inserti in alluminio con la sigla ‘GTi’. I vetri posteriori fumé, abbinati a cerchi di colore scuro (grigio Storm) e al corpo in titanio dei fari allo xeno, danno a questa versione una decisa identità sportiva, in linea con il potenziale dinamico della sua motorizzazione 1.6 litri THP 200 CV.
 
All’interno di Nuova Peugeot 308 CC, si nota l’eleganza dei 4 sedili con poggiatesta integrati ed il rivestimento in pelle integrale della plancia, in vari colori, che veicolano un’immagine da vettura Gran Turismo. Questo design esclusivo permette di rendere le sedute ancora più confortevoli grazie anche al diffusore di aria calda (Airwave) posizionato a livello della nuca dei passeggeri anteriori. In tal modo viene prolungato il piacere di guidare una cabriolet.
 
 
CONFORT A BORDO
 
Un abitacolo spazioso e luminoso
 
L’abitacolo è stato pensato affinché le sensazioni di spazio e di luminosità che predominano invitino a prolungare il viaggio.
 
 
 
Le dimensioni interne e la cura profusa dai progettisti per liberare il massimo spazio possibile e aumentare l’abitabilità per i passeggeri fanno di Nuova Peugeot 308 una delle vetture più spaziose del suo segmento.
La larghezza ai gomiti anteriore raggiunge 1464 mm su berlina e SW e arriva a 1492 mm sulla Coupé Cabriolet. Nel posteriore, queste dimensioni sono rispettivamente di 1471 mm e di 1321 mm.
La sensazione di spazio è accresciuta dai numerosi e pratici vani portaoggetti ricavati all’interno. Tutti questi vani, per un volume totale di quasi 42 litri, facilitano la vita a bordo senza pregiudicare l’abitabilità riservata agli occupanti.
 
I 7 passeggeri che possono prendere posto a bordo di Nuova Peugeot 308 SW grazie ai 2 sedili posteriori supplementari (in optional) usufruiranno di questi spazi. Potranno anche modulare e regolare a proprio piacimento lo spazio interno con i sedili singoli nella seconda fila. Il volume del bagagliaio non è da meno, con una misura sotto il ripiano posteriore che raggiunge i 674 litri (misurato riempiendolo d’acqua) per la SW e di 430 litri per la berlina. Quando il potenziale di carico è sfruttato al massimo, i volumi raggiungono rispettivamente 2 149 e 1 398 litri.
Sulla CC, i 4 passeggeri dispongono di un bagagliaio di ampio volume (465 litri) in configurazione coupé. In versione cabriolet, con il tetto retrattile nascosto nel baule, rimane disponibile una capacità di 266 litri. Tra l’altro, bastano solo 20 secondi per trasformare 308 CC in una coupé dinamica o in una elegante cabriolet.
 
I passeggeri di Nuova Peugeot 308 berlina e Nuova Peugeot SW hanno a disposizione un abitacolo estremamente luminoso grazie al tetto panoramico che può equipaggiare queste varianti di carrozzeria e che porta la superficie vetrata totale a 4,86 m2 sulla berlina e a 5,58 m2 sulla SW. E’ possibile regolare la luminosità all’interno della vettura con una tendina avvolgibile, a comando elettrico, abbinata a quest’equipaggiamento.
Per rendere il viaggio ancora più piacevole, è disponibile una climatizzazione automatica bi-zona. 
Infine, i passeggeri potranno usufruire di un’offerta telematica di alta qualità: radio WIP Sound, kit viva voce WIP Bluetooth®, Navigazione WIP Nav e WIP Com 3D con schermI a colori da 7’’ 16/9 a scomparsa. Viene proposto anche un impianto Hi-Fi JBL, che può essere associato ai vetri laterali stratificati, per un comfort acustico ottimale.
 
Per ogni silhouette, Nuova Peugeot 308 offre un grande livello di piacere e di confort a bordo.
 
 
EFFICACIA AMBIENTALE
 
Caccia al CO2  
 
La riduzione delle emissioni di CO2 è stato uno degli obiettivi principali di questo progetto. Si è tradotta in una ricerca di efficienza ambientale a tutti i livelli. Tutti i fattori che influiscono sui consumi di carburante sono stati ottimizzati:
Ø Massa ridotta mediamente di 25 kg
Ø Utilizzo di pneumatici da 16” a Resistenza al rotolamento ultrabassa
Ø Utilizzo di una pompa dell’olio pilotata sui motori 1.6 litri HDi
Ø Ottimizzazione del funzionamento dell’alternatore
Ø Miglioramento del comando del servosterzo (GEP)
Ø Cx di 0,28 per le versioni a bassi consumi – Un record nel suo segmento
Ø Tecnologia micro-ibrida e-HDi.
Ø 98 g/km CO2 per la versione 1.6 litri e-HDi FAP® 112 CV con cambio robotizzato - Record nel segmento (in via di omologazione, disponibile nell’estate 2011 – 104 g/km CO2 al lancio)
 
Tecnologia micro-ibrida e-HDi 
Dopo 508, Nuova Peugeot 308 è la seconda vettura del Marchio a introdurre l’innovativa tecnologia micro-ibrida e-HDi, uno STOP & START di nuova generazione.
Quest’innovazione si basa sull’abbinamento tra il motore Diesel 1.6 litri HDi Euro 5 e un alternatore reversibile, che assicura la funzione di “Stop and Start”. Integrato da un sistema di controllo dell’alternatore (Volt Control) per recuperare l’energia in fase di decelerazione e da una batteria ibrida per stoccare ed erogare un’energia supplementare in partenza (e-booster), l’insieme e-HDi permette di:
 
Ø ridurre del 15% i consumi nella guida urbana,
Ø ridurre le emissioni di 5 g/km CO2 nei consumi omologati sul ciclo,
Ø riavviare il motore con una rapidità superiore del 40% (400 ms) rispetto a un sistema Stop and Start con motorino di avviamento potenziato,
Ø attivare la messa in stand-by del motore a partire da 20 km/h con il cambio manuale (8 km/h per il cambio robotizzato),
Ø Aumentare il piacere di utilizzo del sistema STOP & START (silenziosità di funzionamento, assenza di vibrazioni).
 
L’alternatore reversibile di seconda generazione dispone di una potenza di 2,2 kW e permette di effettuare fino a 600 000 riaccensioni. La funzionalità ‘STOP & START’ può essere disattivata dal guidatore, se lo desidera, mediante un pulsante sul cruscotto.
 
1.6 litri e-HDi FAP® 112 CV
Per diffondere ampiamente questa tecnologia, Nuova Peugeot 308 propone la tecnologia e-HDi con un motore “al cuore della gamma”, l’1.6 litri HDi 112 CV FAP®, che può essere abbinato a due cambi (manuale o robotizzato). E’ una novità perché finora la tecnologia e-HDi era disponibile solo con il cambio robotizzato.
Questa nuova proposta consente di massimizzare il piacere di guida aumentando le fasi di marcia “silenziosa”. Infatti, con l’abbinamento con un cambio manuale, la messa in stand-by del motore può intervenire già a 20 km/h.
 
Una gamma completa di motori di ultima generazione.
Per ridurre al massimo le emissioni di CO2, Nuova Peugeot 308 è dotata solo di motori di ultima generazione, sia nelle versioni benzina (motori VTi o THP) sia Diesel (nuovi motori HDi euro 5).
Sulla berlina, le 8 motorizzazioni disponibili e i diversi abbinamenti possibili con i cambi (manuale, manuale robotizzato o automatico), permetteranno ad ogni cliente di trovare la versione più adatta alle sue esigenze.
 
4 motorizzazioni benzina Euro 5 :
Ø 1.4 l VTi 98 CV con cambio manuale a 5 marce
Ø 1.6 l VTi 120 CV con cambio manuale a 5 marce o con cambio automatico
Ø 1.6 l THP 156 CV con cambio manuale a 6 marce
Ø 1.6 l THP 200 CV con cambio manuale a 6 marce (solo nella versione GTi)
 
4 motorizzazioni Diesel Euro 5 :
Ø 1.6 l HDi FAP® 93 CV con cambio manuale a 5 marce
Ø 1.6 l e-HDi FAP® 112 CV con cambio manuale a 6 marce o con cambio manuale robotizzato
Ø 2.0 l HDi FAP® 150 CV con cambio manuale a 6 marce
Ø 2.0 l HDi FAP® 163 CV con cambio automatico o con cambio manuale a 6 marce (solo sulla 308 CC)
 
 
COLLEGAMENTI AL SUOLO
 
 
Il know-how di Peugeot
Fedele ai valori del Marchio nel campo del piacere di guida, Nuova Peugeot 308 intende mantenere la sua leadership nel comportamento stradale. Sono stati mantenuti gli elementi che fanno della Nuova Peugeot 308 un punto di riferimento:
Ø Struttura della scocca rigida
Ø Sospensioni anteriori di tipo Pseudo Mc Pherson
Ø Sospensioni posteriori a traversa deformabile
Ø Ammortizzatori idraulici a valvole
 
 
 
Ø Servosterzo ad assistenza variabile comandata da gruppo elettropompa (GEP)
Ø Freni a disco (anteriori ventilati) di grandi dimensioni – fino a 302 x 26 mm
Ø ABS, ripartitore elettronico di frenata, assistenza alla frenata di emergenza e accensione automatica delle luci di emergenza di serie
Ø ESP Bosch 8.1 su tutte le versioni
 
 
SICUREZZA
 
Una sicurezza di alto livello su tutti i piani
 
Sia in termini di sicurezza primaria, secondaria o terziaria, Nuova Peugeot 308 si posiziona sempre ai massimi livelli.
 
E’ innanzitutto l’eccellente rigidità strutturale ad assicurare il buon funzionamento dei collegamenti al suolo e dunque della sicurezza primaria. Per quanto riguarda la sicurezza secondaria, questa struttura è stata fortemente dimensionata per resistere agli urti più violenti, soprattutto grazie alla triplice linea di propagazione degli urti frontali. L’utilizzo di lamiere di tipo ‘THLE’ (ad elevatissimo limite elastico) e di rinforzi ‘multi-strato’ in zone specifiche hanno permesso di aumentare il livello di protezione degli occupanti, limitando la massa globale della vettura.
Oltre alle prestazioni della struttura, vengono proposti alcuni mezzi di ritenuta efficaci:
Ø fino a 8 airbag sulla berlina e la SW
Ø 6 airbag sulla SW e sulla CC, di cui 2 airbag anteriori per la testa
Ø roll bar estraibili sulla CC in caso di ribaltamento
Ø cinture di sicurezza a 3 punti con allarme acustico di mancato allacciamento
Ø fissaggi Isofix
 
Infine, per quanto riguarda la sicurezza terziaria, Nuova Peugeot 308 dispone dei servizi Peugeot Connect. Permettono di mettere in contatto il veicolo con una piattaforma di assistenza in caso di chiamata di emergenza (Peugeot Connect SOS) o l’invio dei soccorsi in caso di guasto meccanico (Peugeot Connect Assistance). Questi servizi sono disponibili tramite la centralina Peugeot Connect o con l’offerta telematica di navigazione.
 
 
COLORI
 
Nuove tinte disponibili
 
La nuova gamma 308 propone un totale di 11 colori, tra cui 3 tinte nuove:
Ø Blu Tempesta,
Ø Blu Philae,
Ø Terre d’ombre (già proposto sulla 308 CC),
Ø Bianco Banchisa,
Ø Grigio Hurricane,
Ø Vapor Grey,
Ø Grigio Alluminio,
Ø Grigio Shark,
Ø Nero Perla,
Ø Rosso Babilonia,
Ø Bianco Madreperla (solo sulla 308 CC)
 
 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.