Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

180 CV consuma 6 litri/100 km con un risparmio del 25%

Nuova Polo GTI: molto potente, sorprendentemente parca nei consumi


Nuova Polo GTI: molto potente, sorprendentemente parca nei consumi
13/05/2010, 18:05

• La Polo GTI è tornata e si ripresenta forte dei suoi 180 CV di potenza. Anche questa GTI offre ciò che le tre leggendarie lettere della sua sigla promettono: caratteristiche di guida eccellenti e un comportamento dinamico senza compromessi, nel massimo della sicurezza. Ma non è tutto: la Polo non è mai stata così potente e parca nei consumi allo stesso tempo. Grazie all'intelligente downsizing del motore 1.4 TSI a doppia sovralimentazione (turbocompressore + compressore meccanico) e al cambio DSG a doppia frizione a 7 rapporti
- di serie - estremamente efficiente, il team che ha sviluppato il modello è riuscito a ridurre il consumo nel ciclo combinato a 6 litri/100 km (a fronte di emissioni di CO2 pari a 139 g/km). Per fare un confronto, la versione precedente, dotata di motore 1.8 turbo 180 CV, consumava 7,9 litri (con emissioni di CO2 pari a 188 g/km). La nuova versione abbatte quindi i consumi del 25%.
• A dispetto di riduzioni così consistenti, le prestazioni di guida garantiscono comunque la massima dinamicità. Questa sportiva Volkswagen del peso di soli 1.194 kg, passa da 0 a 100 km/h in soli 6,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 229 km/h.
• La Polo GTI monta di serie il cambio DSG che trasmette la potenza alle ruote anteriori. Un differenziale elettronico a bloccaggio trasversale (XDS) riduce la tendenza al sottosterzo migliorando la maneggevolezza, specialmente nell'affrontare curve a velocità elevate. Inoltre, la Polo GTI, come del resto tutte le versioni della gamma, è equipaggiata di serie con ESP e sistema di assistenza nelle partenze in salita. A questi si aggiungono, in materia di sicurezza, gli airbag frontali, quelli combinati testa/torace anteriori, tendicintura e limitatori della forza di ritenuta delle cinture di sicurezza (dotate di avvisatore acustico per le cinture non allacciate), appoggiatesta anteriori per prevenire il "colpo di frusta" e tre appoggiatesta posteriori, oltre ai relativi fissaggi Isofix per i seggiolini dei bambini.
• Sul fronte del comfort, si annoverano, tra gli altri, servosterzo elettroidraulico, alzacristalli elettrici anteriori, radiocomando per la chiusura centralizzata, illuminazione del vano bagagli (dotato di occhielli di fissaggio), avvisatore acustico di mancato spegnimento dei fari, regolazione in altezza del sedile del guidatore, specchietto di cortesia nelle alette parasole e cristalli atermici di colore verde. La GTI è la prima Polo che può essere ordinata con fari bixeno e luci di svolta, luci diurne e luci di posizione a LED oltre che tetto apribile/scorrevole Panorama. Sempre comprese nell’allestimento di serie, ci sono naturalmente anche le dotazioni caratteristiche della GTI come i sedili sportivi e i cerchi in lega leggera da 17" in design "Denver".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.