Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La piccola grande francese non delude le aspettative

Nuova Renault Clio 20th, la prova su strada


Nuova Renault Clio 20th, la prova su strada
20/05/2010, 21:05

Vent'anni fa nasceva la Renault "Clio" che, lungo due decadi di gloriosa storia, sale sull'Olimpo delle utilitarie più apprezzate e vendute di sempre; con oltre 10 milioni di modelli diffusi in più di 100 paesi nel mondo. In italia la piccola-grande francese ha toccato quota 1,2 milioni e risulta tra le sclete predilette degli automobilisti. Del resto, entrando al suo interno e guidandola, si intuiscono istantaneamente i motivi del successo di questo bojoux meccanico che, di serie B, pare avere solo il segmento d'appartenenza. In particolare, noi di Julie, abbiamo testato la Renault Clio in versione speciale 20° anniversario con cruscotto in pelle, predellini in alluminio, cerchi in lega da 16, Esp, clima autmatico e motore benzina 1.2 Tce da 100 cavalli.
E sono proprio il turbocompresso di ultima generazione e la correzione di alcuni piccoli ma importanti difetti della terza edizione datata 2005 che rendono quest'auto degna (e talvolta vincente) avversaria di tutte le altre vetture di categoria. Il propulsore è silenzioso ed il turbo non regala strappi ma un progressivo, dolce ma abbastanza deciso aumento di potenza man mano che il piede preme sulla tavoletta. In città i consumi del 100cv sono più che apprezzabili; con i 13-14 al litro raggiungibili facilmente osservando una guida parsimoniosa. In autostrada, poi, si riescono a toccare anche i 18 al litro (su una percorrenza di circa 100 km a 100 km/h). Sia sul percorso urbano che extraurbano la Clio Tce si dimostra incredibilmente silenziosa e "morbida"; con sospensioni rigide al punto giusto, un cambio preciso ed immediato, una frizione leggerissima ed un volante altretanto "light" (molto simile, per facilità di sterzata, a quello in modalià "city" dei modelli fiat).
Gli interni di questo modello speciale (costo 15.600 euro circa) sono senza dubbio di categoria superiore e superano per qualità anche gli standard di Grande Punto, Ford Fiesta e Opel Corsa. Il rapporto qualità prezzo, in ultimo, è ultracompetitivo e risulta tra i più elevati e convincenti della categoria. Nel complesso, dunque, un'auto assolutamente da provare, "sentire" e...

ALTRE VERSIONI
Oltre al 1.2 benzina da 100cv, la Clio è disponibile con un motore di egual cilindrata che monta però un impianto gpl e può contare su 75 cavalli di potenza. Per il Diesel, che parte dai 14.600 euro, è disponibile invece l'affidabile 1.5 dCi  da 65 e 85 e 105 CV (questi ultimi due anche con filtro antiparticolato). Per gli sportivi che amano le versioni tuning, invece, c'è la versione sport da 200 cavalli che ha un costo di 25.600 Euro.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©