Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Nuove motorizzazioni arricchiscono la gamma Audi A3


Nuove motorizzazioni arricchiscono la gamma Audi A3
17/01/2014, 11:46

A testimonianza della grande attenzione che Audi riserva alle esigenze di mobilità dei Clienti, sono numerose le novità che riguardano l’importante segmento di mercato in cui gioca un ruolo da protagonista la famiglia A3. Nelle carrozzerie 3 porte, Sportback, Sedan e Cabriolet, la gamma A3 mette a disposizione contenuti tecnologici e di sicurezza tipici dei segmenti premium superiori, insieme all’attenzione alla qualità che è di serie su ogni modello della Casa di Ingolstadt.

Principale novità per l’inizio del 2014 è l’arrivo della A3 Sportback g-tron, il primo modello Audi di serie con alimentazione bivalente metano/benzina. Grazie all’efficienza del 1.4 TFSI 110 CV, la A3 Sportback g-tron percorre 400 km con un pieno di metano da 14,4 kg. A questi aggiunge altri 900 km sfruttando il serbatoio della benzina. Il 1.4 TFSI, disponibile in abbinamento al cambio manuale a 6 rapporti o all’unità S tronic a 7 velocità, permette di raggiungere i 197 Km/h con un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h di 10,8 secondi. Con un completo allestimento, che riprende quello della nomale 1.4 TFSI Sportback, la A3 Sportback g-tron è già in prevendita con prezzi a partire da 25.650 euro per la versione manuale e da 27.850 euro per la versione S tronic. Le consegne sono previste a partire dalla primavera.

L’efficienza della famiglia A3 spicca anche tra le motorizzazioni Turbodiesel. Per le varianti 3 porte e Sportback, infatti, è ora disponibile la versione 1.6 TDI 110 CV ultra, che rappresenta la motorizzazione al vertice per contenimento dei consumi e delle emissioni. Il nuovo 1.6 TDI, infatti, consuma solo 3,2 l/100 km su A3 (3,3 l/100 su A3 Sportback) con emissioni medie di CO2 di 85 g/km (88 g/km su A3 Sportback).

Con un equipaggiamento che ricalca quello delle motorizzazioni 1.6 TDI 105 CV già presenti a listino, a cui si aggiungono alcune specificità tra cui assetto sportivo, diversa pressione di iniezione del Common Rail, rapporti allungati e pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, la A3 ultra è proposta a partire da 24.750 euro, mentre il listino della A3 Sportback ultra parte da 25.600 euro.

Sempre ad A3 e A3 Sportback è dedicata la nuova versione Business, disponibile per le motorizzazioni 1.2 TFSI, 1.4 TFSI e 1.6 TDI con cambio manuale o S tronic e dedicata alle esigenze dell’utenza professionale. La versione Business include cerchi in lega da 16”, pacchetto di navigazione, regolatore di velocità, sistema di ausilio al parcheggio posteriore, Radio MMI, appoggiabraccia centrale e volante in pelle a 4 razze. Il prezzo è fissato in 500 euro, con un vantaggio Cliente che, a seconda della motorizzazione, arriva fino al 78% sul costo delle singole dotazioni incluse.

Si rivolge invece ai Clienti più attenti al look dinamico la nuova versione Admired, che è disponibile per le stesse motorizzazioni della versione Business. Le A3 Admired e 

A3 Sportback Admired sono dotate tra le altre cose di cerchi in lega da 16”, pacchetto
S line exterior, assetto sportivo, pacchetto esterno lucido, appoggia braccia centrale e volante in pelle a 4 razze. Il costo della versione è fissato in 1.000 euro, con un vantaggio fino al 70% sul prezzo delle singole dotazioni.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.