Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Secondo Netcomm (Consorzio Commercio Elettronico Italiano)

Oltre 12 milioni gli italiani che fanno acquisti su internet


Oltre 12 milioni gli italiani che fanno acquisti su internet
23/11/2012, 12:50

ROMA  - Roberto Liscia, presidente di Netcomm, il consorzio del commercio elettronico italiano, intervenuto alla tavola rotonda del `Premio Vincenzo Dona - Voce dei consumatori 2012´ organizzato dall’Unione nazionale consumatori, ha evidenziato che  sono oltre 12 milioni gli italiani che fanno i loro acquisti su siti sicuri e trasparenti, ma  “solo il 4% delle aziende italiane vendono online, spesso perché di piccole dimensioni e fanno fatica a digitalizzarsi”.

Nel giro di tre anni, prevede Netcomm, la `internet economy´ registrerà una crescita annua tra il 13% e il 18%, raggiungendo un valore di 59 miliardi di euro, quasi il doppio rispetto ai 31 miliardi del 2010. Il contributo che il web fornirà all’economia dell’Italia nel 2015 oscillerà tra il 3,3% e il 4,3% del Pil.

 Negli ultimi tre anni le Pmi attive su internet hanno infatti registrato una crescita media dell’1,2% dei ricavi rispetto a un calo del 4,5% di quelle offline e un’incidenza di vendite all’estero del 15% rispetto al 4% di quelle non presenti in rete. Le ultime rilevazioni condotte da Netcomm con Human Highway descrivono in continua crescita il numero degli acquirenti online in Italia. 

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©