Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

OMS: l'alcool causa 2,5 milioni di morti l'anno


OMS: l'alcool causa 2,5 milioni di morti l'anno
13/02/2011, 18:02

Dal rapporto stilato dall'OMS, ogni anno muoiono al mondo circa 2,5 milioni di persone per problemi legati all'abuso d'alcool.
Un dato abbastanza allarmante per i paesi più ricchi dove si riscontra il tasso di mortalità più alto, e anche per i paesi in via di sviluppo: Africa, Sud Africa, India, Asia.

Eccezione sono soltanto i Paesi poveri come il Nord Africa, l'Africa sub-sahariana, Asia meridionale, e le popolazioni musulmane, la cui religione vieta l'abuso di alcool.
Gli uomini bevono di più delle donne, e la fascia d'età più colpita è quella maschile dai 15 ai 59 anni.
L'alcool è un vera emergenza, perchè causa oltre 60 tipi di malattie: cirrosi epatica, epilessia, cancri del colon, del retto, della mammella, della laringe e fegato, oltre a causare problemi di natura sociale quali: incidenti stradali e violenze.
Le politiche contro l'abuso dell'alcool, sono inesistenti o sottovalutate per molti Stati, ma l'OMS ha concordato lo scorso Maggio insieme a emissari e specialisti di alcuni Stati, delle misure restrittive per fermare questo fenomeno.
Tasse più alte sulle bevande alcoliche e restrizioni di natura commerciale e pubblicitaria.


 

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©