Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Secondo una biografia non autorizzata la first lady è gelosa

Oprah Winfrey sgradita alla Casa Bianca, decide Michelle

La Parietti: io sono stata bandita da un uomo dalla Rai

Oprah Winfrey sgradita alla Casa Bianca, decide Michelle
14/05/2012, 18:05

WASHINGTON- La gelosia è un sentimento che non fa sconti a nessuno e nemmeno la firts lady della casa Bianca può sentirsi immune dalle sue spire.
Ed infatti , secondo alcune anticipazioni della biografia non autorizzata  del Presidente Usa Barack Obama scritta da Edward Klein e  pubblicate sul New York Post, l’attrice e conduttrice della tv Usa Oprah Winfrey, sarebbe stata bandita dalla Casa Bianca perché “non gradita” a Michelle Obama..
Novelle "Iago" della storia sarebbero due consigliere di Michelle che avrebbero innescato questa antipatia nella loro principale sottolineando a più riprese l’eccessiva l’influenza e la vicinanza della Winfrey al presidente americano.
Ed in Italia cosa sarebbe accaduto? alcune donne note della nostra penisola hanno voluto dire la loro ad Adnkronos. Alessandra Mussolini ha dichiarato: ''Non mi è mai successo, assolutamente, perché non mi sono mai trovata in condizioni di questo tipo''. Quanto all'allontanamento di Oprah Winfrey, ''ammesso che sia vero, è una cosa che non mi piace - dice Mussolini - Mi sembra di essere tornati all'800 quando c'erano le corti con la regina che bandiva quella che dava fastidio perché era troppo vicina al sovrano''.
Un'esperienza quasi opposta l’ha vissuta Alba Parietti:''io sono stata bandita direttamente dal marito più che dalla moglie. Sono stata bandita da Mazza che forse si è autocensurato e non mi fa lavorare da tre anni. Io non metto più piede su Raiuno e questo si sa. Però non credo che ci sia una signora Mazza dietro''. Quanto a Michelle e la Winfrey, ''se una arriva a mettere un veto di questo tipo credo che ci siano dei motivi. Supponendo che la cosa sia vera, se uno ha la fortuna di frequentare famiglie così importanti magari è meglio evitare dei rapporti troppo personali con il marito e coinvolgere sempre la moglie''. Insomma le mogli dei politici nostrani sono avvertite ed anche le anchor woman che gli gravitano intorno.

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©