Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Il 20 ottobre si celebra la giornata mondiale della malattia

Osteoporosi: le donne sono più a rischio


Osteoporosi: le donne sono più a rischio
14/09/2010, 17:09

In Italia si contano 90mila casi ogni anno dopo i 60 anni. Si tratta dell'osteoporosi, patologia del sistema scheletrico che provoca la rottura di polso e vertebre. Una malattia ancora sottovalutata, tanto che la metà dei pazienti non sa di esserne affetta.
Ad esserne particolarmente colpite sono le donne che, con il drastico calo di estrogeni, dopo la menopausa manifestano un rischio 4 volte superiore rispetto agli uomini. Legata a molti fattori tipici dell'invecchiamento, l'osteoporosi è diventata ormai anche una malattia sociale con conseguenti ed elevati costi socio-sanitari.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©