Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Palumbo (Ugl): “La crisi della forestazione è pari a quella della Fiat”


Palumbo (Ugl): “La crisi della forestazione è pari a quella della Fiat”
24/02/2011, 15:02

Durissimo intervento del segretario regionale della Federazione Agroalimentare della Ugl Campania Ferdinando Palumbo il quale intervenendo questa mattina all’incontro organizzato dalla Uncem Campania presso l’Auditorium dell’Isola C3 al centro Direzionale di Napoli si è scagliato contro i rappresentanti della giunta regionale. “Ero venuto qui credendo di poter condividere un problema della nostra regione e sperando che fosse la volta buona per trovare la via d’uscita alla situazione della forestazione, ma avendo registrato l’assenza di qualsivoglia rappresentante della giunta regionale mi son dovuto ricredere”. Il sindacalista ha continuato tracciato l’elenco delle problematiche del settore e ribadendo la necessità di mettere in sicurezza i territori della regione prevenendo e sanando i disastri idrogeologici e gli incendi. “E’ una vergogna” ha continuato “che in un paese civile non vengano corrisposte le spettanze ai lavoratori, e condivido le parole di chi ha paragonato questa crisi a quella dell’industria automobilistica. Siamo contrari” ha concluso “a misure tampone che vanificherebbero i pochi progressi ottenuti nel settore, siamo invece favorevoli ad una seria programmazione per la quale confermiamo la richiesta di una specifica voce nel bilancio regionale”. Rispondendo ad un giornalista a margine della manifestazione il sindacalista ha ricordato il nervosismo di inizio seduta causato dalla lettura dalle lettere e dai messaggi di chi aveva deciso di non intervenire ed ha sottolineato come ascoltando gli interventi dei consiglieri Regionali e dei rappresentanti delle provincie e dei comuni sia emersa una diversità di posizioni all’interno della maggioranza.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©