Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

Oggi Giornata Mondiale del migrante e del rifugiato

Papa Francesco: “ Immigrati custodiscano valori delle loro culture”


Papa Francesco: “ Immigrati custodiscano valori delle loro culture”
19/01/2014, 17:37

"Vi auguro di vivere in pace nei Paesi che vi accolgono, custodendo i valori delle vostre culture di origine. Non perdete la speranza di un futuro migliore". Parla così Papa Francesco nel corso dell’Angelus per la Giornata Mondiale del migrante e del Rifugiato. Bergoglio, rivolgendosi ai numerosi gruppi di immigrati presenti stamane in piazza San Pietro.
"Cari amici – ha detto il Pontefice - voi siete vicini al cuore della Chiesa, perché la Chiesa è un popolo in cammino verso il Regno di Dio, che Gesù' Cristo ha portato in mezzo a noi". Dopo aver salutato "le rappresentanze di diverse comunità etniche qui convenute, in particolare alle comunitò cattoliche di Roma", il Pontefice si è rivolto ai fedeli. "In questo momento - ha detto - pensiamo a tanti migranti, a quelli senza documenti, senza lavoro, pensiamo alla loro sofferenza. E pensiamo a quanti sono impegnati per difenderli da quelli che il beato Scalabrini definiva 'i mercanti di carne umana'". "Intendo ringraziare - ha poi aggiunto - la Congregazione di San Carlo da lui fondata, gli scalabriniani e le scalabriniane che si fanno migranti con i migranti". "Possiamo tutti insieme - ha poi concluso intonando un'Ave Maria - rivolgere una preghiera per i migranti e i rifugiati che vivono situazioni più gravi e più difficili".

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©