Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Compatta prodotta dal gruppo Chrysler-Fiat

Parte il Salone di Detroit, attesa per la Dodge Dart


Parte il Salone di Detroit, attesa per la Dodge Dart
07/01/2012, 15:01

ROMA  –  Tutto pronto per la   24/ma edizione del North American International Auto Show (NAIAS), meglio conosciuto come Salone dell'auto di Detroit.  Da lunedì 9 ,  fino al  22 gennaio 2012,   saranno presentate al Salone 40 anteprime mondiali, molte delle quali sbarcheranno anche sul mercato europeo, come la nuova Ford Fusion, che in Europa si chiamerà  Mondeo, la Cadillac ATS destinata a fare concorrenza alla Bmw Serie 3, la Mercedes SL, la Porsche 911 Cabrio, la Bentley Continental GT V8. Oppure le 'piccole' Mini 'Roadster' e Smart For-Us.
Tra le numerose novità  proposte al Salone ,  la più  attesa è  certamente la Dodge Dart,  prodotta dal gruppo Chrysler-Fiat,  primo modello costruito negli Usa sotto il marchio Chrysler ma che ricorda tecnologie e design Fiat.
Dodge Dart,  verrà  presentata in anteprima mondiale, ed è una compatta con dimensioni e architettura analoghe all'Alfa Romeo Giulietta, di cui utilizza la stessa piattaforma CUSW (Compact US Wide), opportunamente sviluppata per servire a breve anche come base costruttiva per il modello 4X4 che rimpiazzerà  la Jeep Liberty.
La Dodge Dart ha un consumo combinato pari a 40 miglia per gallone, sarà  prodotta nello stabilimento della Chrysler a Belvidere e  commercializzata in Usa entro la prima metà  del 2012.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©