Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Pazienti stomizzati contro la Regione -video


.

Pazienti stomizzati contro la Regione -video
26/02/2014, 14:47

Dal primo gennaio 2014 i circa 15mila stomizzati campani, in virtù degli esiti della gara indetta dalla So. Re. Sa., hanno visto drasticamente cambiate le loro abitudini e compromesse le proprie esigenze. Il paziente stomizzato, infatti, è colui il quale ha subito un intervento chirurgico (o per una neoplasia o a causa di un evento traumatico) a seguito del quale si vede costretto all’applicazione di sacche per il normale deflusso delle feci; una condizione che ci si trova a vivere vita natural durante, oppure per un lungo decorso post-operatorio. Negli anni precedenti, il paziente stomizzato poteva ritirare comodamente nella farmacia sotto casa le sacche da lui individuate, oppure riceverle a domicilio, secondo il principio della libera scelta, sancito, tra l’altro da una legge regionale del 2006. Ora, invece, sono costretti a recarsi agli uffici dell’ASL ed adeguarsi alla “sacca più economica”, così come sancito dalla gara So. Re. Sa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©