Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

A rivelarlo il settimanale Us Weekly

Per Katie Holmes niente sequel di Dawson Creek a causa di Cruise


Per Katie Holmes niente sequel di Dawson Creek a causa di Cruise
05/07/2012, 17:07

Hanno annunciato il loro divorzio solo da poco eppure la bella Katie Holmes sembra non disperarsi più di tanto, anzi sembra aver subito recuperato il sorriso.
A distanza di qualche giorno subito cominciano a trapelare importanti indiscrezioni sui retroscena del matrimonio e sul totale controllo di Tom nei confronti della quasi ex moglie.
Secondo il settimanale Us Weekly, lo scorso anno Tom Cruise vietò categoricamente a Katie di prendere parte al sequel di Dawson’s Creek, la serie tv che aveva reso famosa l’attrice a vent’anni.  Sempre secondo il settimanale, vani furono i  tentativi dei produttori di riportare sul set tv Katie nel ruolo di Joey Potter, proprio a causa dell’attore.
Fu Tom a vietare alla moglie di tornare sul set della serie tv, forse non abbastanza importante per un divo del suo calibro o forse per impedirle di far riemergere il suo passato.
L’ormai ex moglie non aveva mai nascosto di essere molto legata alla serie e di essersi sempre divertita con i suoi amici di set. Sarebbe stata molto felice di girare il sequel della serie per continuare a divertirsi e per recuperare il legame con i suoi fan. Così non è stato perché secondo Tom tornare indietro si sarebbe rivelata una cattiva scelta.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©